I migliori film di Barbara Enrichi

Barbara Enrichi

Barbara Enrichi

14/04/1961 (61 años)
Oggi presentiamo i migliori Barbara Enrichi film. Se sei un grande fan del cinema, sicuramente ne conoscerai la maggior parte, ma speriamo di scoprire un film che non hai ancora visto … e che ami! Andiamo lì con i migliori film di Barbara Enrichi.
Genere:

Il ciclone

Il ciclone
6,8/10
La vita della famiglia di Levante e del paesino toscano in cui vive viene improvvisamente stravolta dall'arrivo di una compagnia di splendide ballerine di flamenco, che hanno scambiato il casolare per un'azienda di agriturismo.

Fuochi d'artificio

Fuochi d'artificio
5,9/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 10/10/1997
  • Carattere: Barbara
Il trentenne Ottone conosce uno psicanalista alle Maldive e comincia ad assillarlo con domande pressanti. Perché si sceglie una ragazza piuttosto che un'altra? Perché quando la si presenta agli altri si cerca in ogni modo il loro consenso? Ottone racconterà la sua storia con la speranza che lo psicanalista lo aiuti a fargli capire perché ha preso determinate decisioni.

I laureati

I laureati
6,4/10
I laureati (o meglio "laureandi") del titolo sono Leonardo, neodivorziato, Rocco, metronotte meridionale, Bruno, romano emigrato, Pino, intrattenitore fallito. Quattro trentenni abbondantemente fuori corso, che dividono lo stesso appartamento di periferia cercando di conseguire la laurea più per ossequio ai genitori che per ambizione personale. Di giorno ognuno ha i propri impegni, di sera si ritrovano tutti insieme per raccontarsi e condividere imbarazzi maschili, apparizioni (più o meno fugaci) di donne, debolezze, piccoli drammi e tanta noia quotidiana.

Ti amo in tutte le lingue del mondo

Ti amo in tutte le lingue del mondo
5,8/10
Gilberto è un professore di ginnastica. Quando si separa dalla moglie, una sua allieva di sedici anni, Paolina, si innamora perdutamente di lui. La ragazza gli dichiara il suo amore in tutte le lingue del mondo su foglietti che gli fa trovare dappertutto. Gilberto è disperato anche perché Paolina lo ha minacciato di morte se lo troverà con un'altra. E un'altra c'è, si chiama Margherita e fa la psicologa per animali nello zoo di Pistoia.

Amici miei - Come tutto ebbe inizio

Amici miei - Come tutto ebbe inizio
3,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 16/03/2011
  • Carattere: Margarita
Continua la saga di Amici Miei, ma le avventure della compagnia di toscanacci si spostano questa volta nella Firenze della fine del '400, alla corte di Lorenzo De' Medici. Duccio, Cecco, Jacopo, Manfredo e Filippo sono protagonisti di scherzi e vicende vissute nell'intento di prolungare lo stato felice della giovinezza e fuggire dalle responsabilità della vita adulta. Neanche la peste li fa desistere dalle loro "zingarate". Anzi quella drammatica situazione pare la più fertile per agire liberi ed indisturbati e dare seguito ai loro scherzi.

Genitori & figli:) - Agitare bene prima dell'uso

Genitori & figli:) - Agitare bene prima dell'uso
5,5/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 26/02/2010
  • Carattere: Preside
Nina è un'adolescente che sogna la sua prima volta e una famiglia più autentica. Figlia di una caposala vivace e di un mite commerciante di articoli da pesca, Nina ha finalmente l'occasione di riflettere sulla sua famiglia e di descriverne vizi e virtù dentro un tema assegnatole in classe dal professore d'italiano. Alberto, in conflitto costante col figlio, è convinto che una generazione prossima per età e inclinazione al suo ragazzo, possa accorciare le distanze tra loro e migliorarne la relazione e la comunicazione. Il componimento di Nina non lesinerà dettagli, denunciando tradimenti, separazioni, inquietudini giovanili e tensioni amorose fino a un epilogo moderatamente felice e un voto ponderatamente esemplare.

Ritorno a casa Gori

Ritorno a casa Gori
6,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 18/10/1996
  • Carattere: Cinzia Endici
Intorno alla salma di Adele si stringono tutti i parenti: il vedovo si rifiuta di avvicinarsi alla bara, il figlio spera di recuperare la refurtiva che vi ha nascosto dentro, la sorella non vorrebbe modificare la sua decisione di lasciare il marito, una coppia di nipoti è tornata precipitosamente dalle vacanze in Africa...

Benvenuti in casa Gori

Benvenuti in casa Gori
7/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 19/10/1990
  • Carattere: Cinzia Enrichi
In occasione del Natale, la famiglia Gori si riunisce per un grande pranzo che diventa un'occasione per ritrovarsi...

Albergo Roma

Albergo Roma
6,1/10
  • Prima: 01/01/1996
  • Carattere: Adina
1939: un paese toscano aspetta l'arrivo del Duce. Un cane scova un feto in decomposizione. Le indagini scattano immediatamente: dato l'eccezionale momento occorre assolutamente trovare un responsabile. E lo si trova: fa parte dell'unica famiglia povera a portata di mano. Discorso social-politico superscontato, senza talento e ispirazione. Chiti scrittore era un po' meglio.

Donne in bianco

Donne in bianco
4,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 20/11/1998
  • Carattere: Nancy
Francesca, Nancy e Sabrina: la prima mangia gli uomini a colazione pranzo e cena, la seconda li auspicherebbe anche per dessert, la terza li vorrebbe sposare. Sono trentenni, dividono lo stesso appartamento, si dedicano alla caccia grossa nel weekend e hanno molti sogni che sistematicamente si infrangono tra feste e discoteche. Passano la giornata in parchi frequentati da divorziati con cane appresso e in supermercati affollati di single. La vita esterna? Solo una coetanea meno fortunata che lavora per la nettezza urbana, si ubriaca il sabato sera.

Donne con le gonne

Donne con le gonne
6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 20/12/1991
  • Carattere: madre di Renzo
Renzo Calabrese, medico dentista, si innamora dell’irrequieta femminista Margherita, con cui ha un rapporto assai turbolento a causa dell'emancipazione di lei. Questa situazione continua anche dopo il matrimonio, fino a quando Renzo decide di sequestrare la moglie e tenerla segregata in un casolare di campagna, costringendola al ruolo di moglie dedita totalmente ai lavori casalinghi e alla cura del marito. Accusato dalla moglie, che è riuscita a liberarsi, nonostante la strenua difesa dell’appassionato avvocato Carabba, Renzo sarà condannato e resterà in prigione per tre anni. Una volta fuori, tornerà con la moglie e, nonostante i continui litigi, essi prolificheranno e invecchieranno insieme.

Forse è solo mal di mare

Forse è solo mal di mare
5,3/10
  • Prima: 23/05/2019
  • Carattere: Elena
Francesco, ex fotografo, è un uomo di quarant’anni, toscano, che dopo aver girato il mondo diventa pescatore a Linosa per amore di Claudia, la stessa che, dopo diciassette anni di matrimonio abbandona la famiglia in cerca di una vita fuori dall’isola. Anita ha diciassette anni, è la figlia di Francesco e di Claudia, vive la sua vita con i compagni del liceo scientifico coltivando il sogno di diventare pianista. Francesco e Anita non possono fare a meno l’uno dell’altra ma le cose cominciano a cambiare quando la ragazza fa richiesta di iscrizione al conservatorio di Lugano e con l’arrivo della nuova insegnante, Laura. Le vicende personali del padre e della figlia si intrecciano nell’attesa di una risposta che potrebbe cambiare le loro esistenze, tra riflessioni e ferite personali, sorprese e colpi di scena.

Caino e Caino

Caino e Caino
4,9/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 01/01/1993
  • Carattere: operaia
Franco e Fabio Casamei sono due fratelli che in pratica si odiano da sempre. Alla morte del padre, entrambi ereditano il 49% delle partecipazioni azionarie dell'azienda tessile di famiglia: da questo momento, i due fratelli iniziano una tremenda faida familiare per cercare in tutti i modi di conquistare la maggioranza assoluta dell'azienda. Franco si impossessa ignobilmente del 2% delle azioni di proprietà di una delle tante amanti del padre, ottenendo la maggioranza, nonostante egli avesse espresso per volontà testamentaria di rispettare la sua decisione di cedere il 2% a questa anziana ex attrice, un tempo amante del padre. Franco dunque crede di aver finalmente prevalso sull'odiato fratello, ma Fabio si rasserena quando il fratello si trova a dover affrontare un controllo della guardia di finanza, da lui stesso organizzato, per vendicarsi di Franco.

Il cielo cade

Il cielo cade
6,5/10
Due sorelline, Penny e Baby, perdono i genitori e vengono adottate dagli zii. I quali appartengono al ramo insediatosi in Italia della famiglia Einstein. Le bambine scoprono le bizzarrie degli intellettuali che frequentano la casa dello zio e la vita dei contadini. Finché il precipitare della situazione dell'Italia in guerra porterà la tragedia anche in questa enclave. Le intenzioni sono più che buone, ma lo stile è televisivo così come la conclusione festosa dopo la tragedia.

La città ideale

La città ideale
6,4/10
Michele è un architetto di talento e un fervente ecologista che ha lasciato Palermo pre trasferirsi nella sua città ideale, Siena. Qui ha un lavoro di successo e conduce una vita spartana all'insegna del rispetto dell'ambiente e dell'impegno civile. Una sera, mentre guida sotto una pioggia accecante, investe qualcosa. Lasciato un biglietto sull'auto parcheggiata che crede di aver danneggiato, prosegue solo per scoprire poco più avanti un cadavere. Michele immediatamente chiama la polizia, ma le circostanze e le sue incertezze attirano su di lui forti sospetti, trasformando la sua vita in un incubo.

Cenci in Cina

Cenci in  Cina
5,1/10
  • Prima: 26/03/2009
  • Carattere: Lorella
Siamo a Prato: Vittorio Pelagatti, dopo la fine della seconda guerra mondiale, ritrova casualmente tra dei cespugli un quantità enorme di rocche di lana. Al mercato principale di Prato incontra Armando Giachetti, un meccanico tessile che per colpa della crisi, aveva in officina molte macchine tessili. I due si uniscono e creano la Gobbotex, specializzata nell'industria tessile. Da quel periodo i due riuscirono a costruirsi un piccolo impero monetario. Circa sessant'anni dopo a Prato a gestire la Gobbotex ci sono i due rispettivi nipoti, che si chiamano nello stesso modo dei nonni.

Via Varsavia

Via Varsavia
Firenze. In un piccolo teatro del Centro va in scena uno spettacolo teatrale. In platea, solo poche persone e un attore. Sul palco, invece, Lei. L'attrice.Erika Renai. Condannata a morte per aver compiuto, quando si trovava in America, un atroce atto di cannibalismo nei confronti del fratello. E così, la sua ultima ora di vita prima di essere giustiziata sulla sedia elettrica altro non è che un goloso pretesto per compiere l'ennesimo, suggestivo viaggio dentro sé: un viaggio nei ricordi, nella poesia e nella comicità fiorentina, un viaggio nella follia del suo sdoppiamento con sé e nella figura, mitica, del fratello che ha dentro di sé.

In carne e ossa

In carne e ossa
6,5/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 05/11/2010
  • Carattere: Paziente
Edoardo e Alice, sposati da 25 anni e genitori di Viola, invitano uno psichiatra a risolvere i problemi di anoressia della figlia. Il giovane medico diventa ben presto oggetto di conquista per la ragazza, che tenterà a tutti i costi di liberarsi dalla sudditanza impostale da anni dai genitori.

I volontari

I volontari
Film a episodi con storie che fanno capo ad una associazione di volontariato sociale e di soccorso.

Attori correlati