I migliori film di Carlo Buccirosso

Carlo Buccirosso

Carlo Buccirosso

07/07/1954 (68 años)
Presentiamo la nostra classifica dei i migliori Carlo Buccirosso film. Ti piace il cinema? O stai cercando un film del tuo attore preferito da guardare stasera? Sicuramente hai qualcosa da vedere o che non sapevi ancora di Carlo Buccirosso.
Genere:
Disponibile su:
Anno:

La grande bellezza

La grande bellezza
7,7/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 21/05/2013
  • Carattere: Lello Cava
Scrittore di un solo libro giovanile, "L'apparato umano", Jep Gambardella, giornalista di costume, critico teatrale, opinionista tuttologo, compie sessantacinque anni chiamando a sé, in una festa barocca e cafona, il campionario freaks di amici e conoscenti con cui ama trascorrere infinite serate sul bordo del suo terrazzo con vista sul Colosseo. Trasferitosi a Roma in giovane età, come un novello vitellone in cerca di fortuna, Jep rifluisce presto nel girone dantesco dell'alto borgo, diventandone il cantore supremo, il divo disincantato. Jep Gambardella tutti seduce e tutti fustiga con la sua lingua affilata, la sua intelligenza acuta, la sua disincantata ironia.

Il Divo

Il Divo
7,3/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 28/05/2008
  • Carattere: Paolo Cirino Pomicino
Il film parla di una stagione della vita di Giulio Andreotti, e precisamente del periodo che va dalla fine della sua settima presidenza del consiglio, con all'orizzonte la massima carica istituzionale del paese, all'inizio del processo che lo vede accusato di associazione mafiosa.

5 è il numero perfetto

5 è il numero perfetto
5,9/10
  • Genere: DrammaThriller
  • Prima: 29/08/2019
  • Carattere: Totò o' Macellaio
Un piccolo affresco napoletano nell'Italia anni Settanta. Peppino Lo Cicero è un guappo in pensione, vive la sua vita in ritiro, si occupa di pesca e del figlio Nino, guappo anche lui. Ma nella missione di oggi Nino cade, vittima di un agguato. Viene assassinato dall'uomo che era andato a uccidere. Qualcuno ha tradito.

Mamma o papà?

Mamma o papà?
5,5/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 14/02/2017
  • Carattere: ingegner Gianrico Bertelli
Dopo quindici anni di matrimonio, Nicola e Valeria hanno deciso di divorziare in maniera civile. Hanno una bella casa, ottimi lavori, tre figli ma non sono più innamorati l'uno dell'altra. Raggiunto un accordo sulla separazione, entrambi ricevono un'allettante proposta di lavoro all'estero, ma non sanno come fare con i figli. Valeria accetta inizialmente di restare a casa, ma poi scopre che il marito ha una relazione con una giovane infermiera, e non è più disposta a sacrificarsi: inizia così una dura battaglia tra i due.

Un'estate ai Caraibi

Un'estate ai Caraibi
4,4/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 12/06/2009
  • Carattere: Roberto
Roby è un bancario napoletano a cui viene diagnosticato per errore un tumore in fase terminale, Angelo è l'autista zelante di un volgare palazzinaro romano, Max è lo speaker radiofonico e becco di una radio locale, tradito dalla fidanzata e dal migliore amico, Vincenzo è un dentista napoletano con moglie e amante insoddisfatte, Alberto è un romano spiantato e trapiantato suo malgrado ad Antigua, dove imbroglia turisti, scommette alla lotteria e alleva un piccolo orfano. Tra promesse tradite, mogli lasciate a casa, amanti "comprate", morti simulate e salvataggi milionari, l'allegra brigata si sposterà sull'isola di Antigua, dove si incrocerà senza toccarsi mai.

Ammore e malavita

Ammore e malavita
6,5/10
Don Vincenzo Strozzalone, 're del pesce' e boss camorrista, scampa a un attentato e decide di cambiare vita. Stressato e braccato da criminali e polizia, si finge morto per ricominciare altrove con donna Maria, la consorte cinéphile che trova la risoluzione a tutto nelle trame dei film. Ma il suo segreto, condiviso dalla moglie e dai fedeli Ciro e Rosario, ha il fiato corto. Fatima, una giovane infermiera, ha visto quello che non doveva vedere. L'ordine adesso è di eliminarla. Ciro è il primo a trovarla, risparmiandole la vita. Perché Fatima è il suo primo grande amore. Un amore perduto ma mai dimenticato. Messa in salvo la fanciulla, Ciro deve rispondere della sua insubordinazione. Davanti a Napoli, a don Vincenzo e alla sua malafemmina.

Indovina chi viene a Natale?

Indovina chi viene a Natale?
5,4/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 19/12/2013
  • Carattere: Antonio Sereni
Il Natale di una coppia di genitori in attesa di conoscere il fidanzato della figlia, quello di un uomo al suo primo incontro con i figli della nuova compagna, quello di una vedova inconsolabile e quella di un fratellastro irrisolto.

Un paese quasi perfetto

Un paese quasi perfetto
5,9/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 24/03/2016
  • Carattere: Nicola
Un paese quasi perfetto è una commedia sulla voglia di restare e quella di cambiare e sull'unione che fa sempre la forza. Pietramezzana, piccolo paese sperduto nelle Dolomiti lucane, rischia di scomparire. I giovani lo stanno abbandonando e i pochi abitanti rimasti, per lo più ex minatori, vivono con una cassa integrazione che minaccia di trasformarsi presto in disoccupazione permanente. Ci sarebbe di che scoraggiarsi. E invece no. I suoi abitanti, trascinati dal vulcanico Domenico non demordono e, non appena intravedono nell'apertura di una fabbrica la soluzione a tutti i loro guai, si attivano affinché il progetto vada a buon fine. Commedia italiana diretta da Massimo Gaudioso.

Sono solo fantasmi

Sono solo fantasmi
4,9/10
Thomas (Christian De Sica), ex mago in bolletta, e Carlo (Carlo Buccirosso), napoletano, sottomesso a moglie e suocero settentrionali, sono due fratellastri che si rincontrano dopo anni a Napoli per la morte del padre Vittorio, giocatore incallito e donnaiolo. Scoprono di avere un terzo fratello, Ugo (Gianmarco Tognazzi), apparentemente un po’ tonto ma in realtà un piccolo genio. L’eredità, agognata da Thomas e Carlo, sfuma a causa dei debiti del padre e i tre hanno una grande idea: sfruttare la superstizione e credulità napoletana, diventando degli ‘acchiappafantasmi’. Proprio quando l’attività inaspettatamente sembra avere molto successo, lo spirito del padre Vittorio s’impossessa del corpo di Carlo. Thomas e Carlo si convincono che i fantasmi esistono davvero. Nel frattempo i fantasmi catturati dal trio si liberano e vanno a risvegliare il fantasma di una strega che minaccia di distruggere Napoli. Con l’aiuto del padre i tre fratelli cercheranno di salvare la città.

L'amico del cuore

L'amico del cuore
6/10
Roberto deve subìre una delicata operazione al cuore e teme di morire. Prima del fatidico giorno, intende togliersi tutti i capricci, compresa la possibilità di andare a letto con la bella moglie del suo amico Michele.

Eccezzziunale... Veramente - Capitolo Secondo... Me

Eccezzziunale... Veramente - Capitolo Secondo... Me
4,4/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 20/01/2006
  • Carattere: Beniamino
Donato, ex capo tifoso milanista, rientra in Italia dopo tanti anni di assenza. Alla sconcertante notizia di essere diventato padre a sua insaputa, si aggiunge lo shock di scoprire che suo figlio è a capo degli ultras interisti. Al suo risveglio dal coma, il camionista juventino Tirzan scopre che sua moglie ha nel frattempo iniziato una relazione con un tifoso rivale. Franco, tifoso dell'Inter, intraprende un viaggio a Lourdes.

Noi e la Giulia

Noi e la Giulia
6,8/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 19/02/2015
  • Carattere: Vito
Diego è un venditore di auto senza più la capacità di costernarsi, Claudio l'ex gestore di una gastronomia che ha chiuso i battenti, Fausto un piazzista televisivo inseguito dai creditori. Li accomuna il sogno di cambiare vita e un identico piano B: aprire un agriturismo - la versione per quarantenni del chiringuito ai tropici. I tre uniscono le forze per completare l'acquisto dell'immobile giusto ma devono subito affrontare mille problemi pratici, da un bagno intasato ai camorristi locali che esigono il pizzo. Nella loro avventura verranno coinvolti anche Sergio, un veterocomunista fermo al '68, ed Elisa, incinta e fuori di testa.

In questo mondo di ladri

In questo mondo di ladri
5,1/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 29/10/2004
  • Carattere: Fabio
Fabio, Monica, Nicola, Walter e Lionello sono cinque persone normalissime, cinque onesti lavoratori che prima di un fatidico giorno di febbraio neanche si conoscevano. E' il fato che li unisce, anzi, la sfortuna di essere le vittime di una truffa immobiliare in quel di Livigno.

Ritorno al crimine

Ritorno al crimine
5,4/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 26/06/2021
  • Carattere: Massimo Ranieri
I quattro protagonisti sono a Montecarlo sulle tracce della ragazza che ha rubato i loro soldi e dovranno fare i conti con un marito, Ranieri (Buccirosso), spregiudicato mercante d’arte, e con il boss Renatino (Leo), ancora più implacabile e determinato a vendicarsi.

Febbre da cavallo - La mandrakata

Febbre da cavallo - La mandrakata
5,4/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 31/10/2002
  • Carattere: Antonio Faiella
Dopo molti anni, Bruno Fioretti ha conservato intatta la sua "febbre da cavallo"! Ufficialmente fa la comparsa a Cinecittà e ha messo la testa a posto come ha giurato alla nuova fidanzata Lauretta, un'altra proprietaria di bar. In realtà Mandrake continua a giocare alle corse e a perdere. Ha sostituito Pomata, il suo storico socio, con Micione, che vive ancora a casa con mamma e papà e l'Ingegnere, uno studente in perenne attesa della laurea. Un bel giorno però, Mandrake, scopre all'ippodromo di Montecatini un cavallo brocco identico a un campione di Tor di Valle. Per realizzare una "stangata" all'italiana fa entrare in società anche Aurelia, un'attricetta in cerca di gloria e un ragioniere napoletano altrettanto jellato, Antonio Faiella.

Le barzellette

Le barzellette
4,1/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 06/02/2004
  • Carattere: Gennaro Rossi
Carlo Vanzina decide di rileggere, con questo film, le barzellette più famose, affiancando un cast di tutto rispetto composto da molti bravi comici italiani (da Proietti a Buccirosso, Simona Guarino, Max Giusti, Vito, Enzo Salvi e via elencando). Troviamo qui una coppia in viaggio di nozze con un marito barzellettiere professionista, un signor Rossi che non vuole più farsi operare a causa di chirurghi burloni ma che farà un incubo a suon di barzellette (proprio lui che, come in un contrappasso dantesco, non le capisce mai). Il signor Rossi diventa poi un marito esibizionista con tanto di impermeabile e frequentatore assiduo di night club. Vito ci omaggia della sua innata comicità bolognese interpretando due cavalli di battaglia: il vigile e il postino. Proietti rivela la sua ecletticità interpretando un portantino ospedaliero, un cameriere, un direttore d'orchestra, un contadino, avvocato e suo assistito, un cantante messicano e infine il Padreterno, qui riletto in veste di capocomico.

...E fuori nevica!

...E fuori nevica!
5,4/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 16/10/2014
  • Carattere: Stefano Righi
Dopo la morte dell'anziana madre, tre fratelli si ritrovano sotto lo stesso tetto, costretti da una postilla testamentaria che lascia loro in eredità la casa purché mantengano l'unita famigliare. Il che vuol dire tornare a vivere insieme. Dei tre, il primogenito è un cantante da crociera con ambizioni discografiche, un prototipo di italiano micro-megalomane, simpatico e senza talento, se non quello di galleggiare tra i marosi della vita vendendo fumo e note accorate. L'altro fratello, Stefano, agente di cambio, è rimasto a casa ed ha assistito la madre e il fratello Cico, pazzarello e bisognoso di attenzioni. Il terzetto dunque si ritrova, costretto dallo scherzetto testamentario della madre, a convivere assieme, ognuno dei tre con le sue idiosincrasie, i suoi sogni, le sue ossessioni, le sue abitudini... che cozzano e fanno scintille.

Song'e napule

Song'e napule
6,8/10
Paco Stillo è un pianista disoccupato che la madre ha raccomandato al Questore Vitali. Inabile ma arruolato, Paco viene assegnato alla scrivania e al deposito giudiziario. Scoperti per caso la sua attitudine alla musica e il suo talento per il pianoforte, Paco passa in prima linea partecipando suo malgrado a una delicata operazione di polizia finalizzata a catturare Ciro Serracane, temibile e temuto killer della camorra. Saputo del recente matrimonio della figlia del boss di Somma Vesuviana, a cui Serracane presenzierà, il commissario Cammarota ordina all'agente Stillo di infiltrarsi nel gruppo musicale di Lollo Love, celebre cantante neomelodico napoletano, assoldato dal boss per allietare le nozze della robusta sposa. Abbigliato come un coatto e costretto a suonare l'inascoltabile, Paco affronterà con poco entusiasmo ma grande professionalità entrambi i ruoli.

La gente che sta bene

La gente che sta bene
5,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 29/01/2014
  • Carattere: maresciallo dei carabinieri
Una commedia caustica e brillante, ambientata in una Milano canicolare, popolata da un’umanità alla ricerca disperata di un modo per stare a galla - o quantomeno di un parcheggio vicino al ristorante - che racconta con spietata ironia il ghigno di un uomo che, giorno dopo giorno, ha sempre meno motivi per ridere. Nel film, Claudio Bisio interpreta "Giuseppe Sobreroni, un avvocato d'affari tra Milano e Londra -racconta Claudio Bisio -Un narcisista, un mezzo bastardo che sguazza nel carrierismo più spinto ma finisce in crisi, preda delle sue fragilità. Una bella parte." (comingsoon.it)

Amore a prima vista

Amore a prima vista
6,1/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 01/01/1999
  • Carattere: Peppino Batman
Bruno è un piccolo delinquente napoletano: subisce un trapianto di cornea e si scopre innamorato del carabiniere Cipolletta. Forse, perché le cornee ricevute sono quelle della moglie del carabiniere, morta in un incidente stradale.

Attori correlati