I migliori film di Gian

Gian

Gian

Se ami il cinema, condividerai questa classifica dei i migliori Gian film, anche se potresti averli ordinati in modo diverso. In ogni caso, speriamo che ti piaccia e, con un po di fortuna, scoprire un film che non conosci ancora su Gian.

Le comiche

Le comiche
5,8/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 28/10/1990
  • Carattere: Marito geloso
Per sfuggire ad una locomotiva che li sta per investire, due comici di cinema muto, escono addiritura dallo schermo, ritrovandosi così nella realtà. Costretti a trovare lavoro per sopravvivere, causeranno invece una miriade di guai...

Fratelli D'Italia

Fratelli D'Italia
5,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 01/01/1989
  • Carattere: Gino Sauli
Il film è diviso in tre episodi, il cui filo conduttore è un'automobile a noleggio che, nel giro di tre giorni, è usata da tre clienti diversi: Carlo, commesso in un negozio di calzature che scrocca un passaggio in Costa Smeralda spacciandosi per il figlio di un noto industriale; Roberto, noto seduttore del veronese ed impiegato in un'azienda dolciaria che cerca di sedurre e portarsi a letto la bellissima moglie del suo capo; Carlo, tifoso milanista in trasferta a Roma che, suo malgrado, si troverà costretto a dividere la macchina proprio con due ultras romanisti.

Ho visto le stelle

Ho visto le stelle
5,5/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 19/12/2003
  • Carattere: Nonno Antonio
Antonio ha quarant'anni e lavora nell'edicola del nonno da cui ha ereditato anche il carattere sognatore. Attratto da un'inserzione che annuncia il più grande concorso della storia della televisione, parte alla volta di Milano per cominciare una nuova vita e tentare una carriera nello spettacolo. Un viaggio che provocherà equivoci, imprevisti e la scoperta del vero amore.

Volesse il cielo!

Volesse il cielo!
5,3/10
  • Prima: 25/01/2002
  • Carattere: Dio (solo voce)
L'ispettore di Polizia Giuseppe Massa durante un inseguimento si scontra violentemente con un cassonetto dell'immondizia. Sentendo un lamento provenire dal bidone, lo apre e ci trova dentro un uomo nudo che parla in modo strano e non ricorda la sua identità. Giuseppe pensa di esser stato la causa dell'amnesia di quell'uomo, quindi lo porta alla centrale non dicendo a nessuno dell'incidente. Lì lo sconosciuto conosce una poliziotta, Chiara, e se ne innamora. Non avendo dimora, lo sconosciuto va ad abitare a casa di Giuseppe e sua moglie, Lucia, e la donna comincia a nutrire per lo sconosciuto una sorta di amore materno.

Di Che Peccato Sei?

Di Che Peccato Sei?
3,7/10
  • Prima: 09/01/2007
  • Carattere: conduttore Miss Frankenstein
Un monaco trascrive sette vizi capitali per intercessione della voce divina che predice che i peccati permarranno per millenni. Successivamente il monaco introduce ciascun episodio riguardante un determinato vizio, contestualizzato agli anni 2000.

Ischia operazione amore

Ischia operazione amore
5,4/10
Commedia sentimentale italiana ambientata ad Ischia. Il film è composto da alcune vicende che scorrono parallele ed intrecciano talvolta la loro trama. Personaggi principali sono: Gennaro Capatosta, proprietario d'una locanda la cui principale attrattiva è costituita dalle attenzioni particolari cui sono fatte oggetto le anziane e danarose clienti da parte del figliolo del proprietario, Peppiniello, il quale, tuttavia, sordo alle esortazioni paterne, preferisce alla fine dedicare il suo tempo alla giovane moglie. V'è poi Enrico Tremalaterra un giocatore di calcio ormai atleticamente inutilizzabile, che riesce a firmare un contratto con una donna d'affari, Flavia Petrazzi; quando costei s'accorge d'esser stata truffata, costringe Tremalaterra a far fronte ad impegni di tutt'altro genere. Infine Frida, una ragazza tedesca mantenuta da un facoltoso nobiluomo siciliano, la quale trova il modo di tradire il protettore con Marco, un giovane inventore stravagante.

Kakkientruppen

Kakkientruppen
4,4/10
  • Prima: 16/03/1979
  • Carattere: Chirurgo
Galleria di macchiette pensate sulla falsariga delle "Sturmtruppen", le strisce a fumetti di Bonvi, ben altrimenti umoristiche e che peraltro erano già state portate sullo schermo da Salvatore Samperi. Protagonisti sono alcuni folli militari di uno sgangherato reparto della Wermacht che, durante la Seconda Guerra Mondiale, ne combinano di tutti i colori.

Gli Inaffidabili

Gli Inaffidabili
3,7/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 01/01/1997
  • Carattere: Giulio Mongelli
Come ogni anno un gruppo di amici si ritrova in una grande villa-albergo per trascorrere la Pasquetta. Stavolta quella che sembra essere una semplice rimpatriata si trasforma in qualche cosa di più serio. Renato, il padrone di casa, vorrebbe affrancarsi dalla moglie Cinzia e dal suocero che sono i veri proprietari di tutto. Michele, separato, arriva con l'amica russa e la figlia diciottenne. Nino presentatore televisivo è assillato dal dubbio di avere l'Aids. Da parte loro Fulvio e Diego fanno scherzi a tutti e si mescolano ad altri personaggi che animano la festa. Alla fine tutti se ne vanno senza aver combinato niente.

Quelli belli... siamo noi

Quelli belli... siamo noi
5,1/10
  • Genere: MusicaRomance
  • Prima: 02/05/1970
  • Carattere: Young barber
Cantautore dilettante si innamora di una ragazza siciliana, ma il padre l'ha gia' promessa ad un altro.

Attori correlati