I migliori film di Gig Young

Gig Young

Gig Young

04/11/1913- 19/10/1978
Presentiamo la nostra classifica dei i migliori Gig Young film. Ti piace il cinema? O stai cercando un film del tuo attore preferito da guardare stasera? Sicuramente hai qualcosa da vedere o che non sapevi ancora di Gig Young.
Genere:
Anno:

La finestra sul cortile

La finestra sul cortile
8,5/10
  • Genere: MisteroThriller
  • Prima: 01/09/1954
  • Carattere: Jeff's Editor (voce) (uncredited)
Costretto sulla sedia a rotelle da un incidente sul lavoro che gli ha procurato la frattura della gamba sinistra, un fotoreporter d'azione passa il tempo spiando col teleobiettivo i suoi vicini di casa, e con l'aiuto della fidanzata e dell'infermiera scopre che é stato commesso un omicidio...

L'ultimo combattimento di Chen

L'ultimo combattimento di Chen
5,9/10
Billy Lo, esperto di arti marziali, è un'affermata action-star di Hong Kong all’apice della carriera. Quando il giovane attore rifiuterà l’offerta di una potente organizzazione che vorrebbe ‘curare i suoi interessi’, la sua vita diventerà un inferno: dopo inutili minacce e intimidazioni, sarà vittima di un grave attentato. Inscenerà così la propria morte per potersi poi vendicare, ed in un sanguinoso finale scalerà la ‘torre’ dell’organizzazione affrontando nemici sempre più pericolosi.

Voglio la testa di Garcia

Voglio la testa di Garcia
7,4/10
El Jefe, ricco piantatore, avendo scoperto che sua figlia è stata messa incinta da Alfredo Garcia, mette in palio un premio di un milione di dollari per chi gli porterà la testa del colpevole. Bennie, di professione pianista, è venuto a sapere che Garcia è ormai morto e sepolto e vuole conquistarsi il premio. Dissotterrerà la testa del defunto, ucciderà chiunque tenti di ostacolarlo ma non potrà godersi il denaro.

Il sergente York

Il sergente York
7,7/10
Alvin York, un povero ragazzo del Tennessee, è un tiratore eccezionale, ma incline al bere e alla lotta. Egli subisce un risveglio religioso quando viene colpito da un fulmine durante un temporale notturno. La sua vita gira intorno alla sua folgorazione. Assistito dal pastore Rosier Pile, York giura di non arrabbiarsi mai più con nessuno, di essere un buon marito e di provvedere a mantenere la sua fidanzata Gracie Williams. York cerca di evitare l'arruolamento nell'esercito per la prima guerra mondiale a causa della sua coscienza e delle sue convinzioni religiose, ma viene arruolato comunque. Durante l'addestramento di base, i suoi superiori scoprono che lui è un tiratore fenomenale e decidono di assegnargli il grado di caporale.

I tre moschettieri

I tre moschettieri
7,1/10
"Nell'anno di nostro Signore 1625, mentre l'intrigo e il tradimento dominavano la vita di Francia, un campagnolo della Guascogna, senza presagirlo, si accingeva a mettere in subbuglio quel mondo corrotto": il campagnolo, naturalmente, è D'Artagnan (Gene Kelly), che, appena giunto a Parigi, conosce tumultuosamente i tre moschettieri del re ("Vi darò l'opportunità di lavare l'offesa dietro al Lussemburgo a mezzodì", l'altro lo attende "ai Carmelitani Scalzi all'una" e il terzo "dietro al Louvre alle due"...) e, unitosi a loro, si imbarca in una missione disperata per recuperare i gioielli della regina.

Killer Elite

Killer Elite
6/10
  • Genere: AzioneCrime
  • Prima: 19/12/1975
  • Carattere: Lawrence Weyburn
Mike Locken e George Hansen lavorano per un'organizzazione segreta, specializzata in assassinii politici e sono considerati i migliori. Un giorno, dopo aver risolto una missione, George uccide il cliente, ma ferisce gravemente il collega. Dopo mesi di terapie e riabilitazioni Mike si riprende e cerca di tornare nei ranghi dell'organizzazione, ma gli viene impedito per via dell'invalidità. Successivamente viene contattato dal vicepresidente dell'agenzia per un'operazione segreta dove è coinvolto l'ex-amico George. Mike accetta insieme ai vecchi colleghi ormai ritiratisi dall'attività Mac e Miller pregustando la vendetta.

Il visone sulla pelle

Il visone sulla pelle
6,6/10
Signora non più giovane ma ancora illibata è corteggiata da ricco industriale. Il magnate capisce che non otterrà nulla se non si deciderà prima al passo supremo: il matrimonio. Più rilassante che brillante, con una D.D. che cinguetta e salta senza sosta. Da notare Astin nella parte di un suo viscido corteggiatore. Nel 1962 passava per una sex comedy.

Non si uccidono così anche i cavalli?

Non si uccidono così anche i cavalli?
7,8/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 10/12/1969
  • Carattere: Rocky Gravo
La storia di una delle tante maratone di ballo organizzate da impresari senza scrupoli durante la grande depressione: le coppie sono costrette a danzare giorno e notte fino allo sfinimento, per aggiudicarsi il premio in denaro che andrà alla coppia che avrà resistito più a lungo.

Hindenburg

Hindenburg
6,2/10
Nella primavera del 1937, l'Hinderburg, orgoglio della Germania di Hitler, esplode dopo la sua seconda trasvolata oceanica. Il film, prendendo lo spunto da un libro di Michael M. Mooney, prospetta l'ipotesi dell'attentato da parte di un giovane antinazista, attentato che un colonnello, incaricato da Goebbels di indagare, non riesce a prevenire. Trentacinque persone, delle novantasette che erano a bordo, muoiono nel rogo. Più spettacolare che emozionante, il film è scarso in fatto di "suspence". Di maniera e poco incisiva la tipizzazione dei personaggi. suggestive, invece, le incursioni della macchina da presa nella struttura del dirigibile.

La storia del generale Custer

La storia del generale Custer
7,2/10
Il giovane Armstrong Custer arriva all'accademia di West Point e si distingue immediatamente per coraggio, abilità nelle armi e pessimo profitto. Conosce la ragazza che diventerà sua moglie e scalpita quando scoppia la guerra. Finalmente parte e, per un disguido burocratico, si vede assegnare il grado di generale. Alla fine della guerra è un eroe. Diventa comandante del leggendario Settimo cavalleggeri, viene mandato nel Dakota a tener d'occhio gli indiani. Coinvolto in beghe politiche, per la sua irruenza si fa nemico lo Stato Maggiore. Perde il comando e grazie a una petizione al presidente Grant lo riottiene. Nel giugno del 1876 muore da eroe al Little Big Horn lasciando inconsolabile l'adorata moglie.

Ore disperate

Ore disperate
7,5/10
Tre evasi, Griffin, suo fratello e il grosso Kobish, si rifugiano in casa di mister Hilliard, tenendo sotto sequestro l'intera famiglia (padre, madre, la figlia Dolly e il figlioletto Ralph). Un'amica di Griffin deve portare il denaro necessario alla fuga. Il tempo passa e cresce la tensione; il fratello di Griffin tenta di andarsene ma è intercettato e ucciso dalla polizia, che poi circonda la casa. Bogart, nel ruolo del feroce e disperato criminale, è al limite; la malattia lo rode e si vede. Questo sarà il suo penultimo film. Tensione ad alto livello, magistralmente tenuta dal lavoro di regia di Wyler. Omonimo remake di Cimino nel 1990.

10 in amore

10 in amore
7,1/10
Rude e un po' cinico giornalista di lungo corso entra in attrito con una docente di giornalismo con poca pratica e molti ideali finché tra i due nasce l'amore. Briosa e divertente commedia che è anche (persino troppo) una lezione sul giornalismo e la sua etica. La scoppiettante sceneggiatura di Fay e Michael Kanin ebbe una designazione all'Oscar insieme con il soave G. Young come attore non professionista, ma anche il duetto Gable-Day fa scintille.

La segretaria quasi privata

La segretaria quasi privata
7,2/10

Bombardieri in picchiata

Bombardieri in picchiata
6,5/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 31/08/1941
  • Carattere: Abbott - Guinea Pig 2 Experiment 32

Sherlock Holmes a New York

Sherlock Holmes a New York
5,7/10

L'avamposto degli uomini perduti

L'avamposto degli uomini perduti
6,5/10
Il capitano di cavalleria Lance va a difendere un forte del Nuovo Messico minacciato dalle scorrerie degli indiani apache con un manipolo di sei uomini scelti tra i più violenti e indisciplinati. Lance mette in mostra tutta la sua abilità riuscendo a comandarli e a compiere il loro dovere.

Pugno proibito

Pugno proibito
6,1/10
  • Genere: DrammaMusica
  • Prima: 29/11/1962
  • Carattere: Willy Grogan
Walter Gulick inizia come sparring partner nella palestra di Willy Grogan. Ma è così bravo che comincia anche a disputare degli incontri e a vincerli. Poi s’innamora di lui Rose, la sorella di Willy, e lui decide di smettere. C’è ancora un match da fare e Willy vuole convincerlo a perdere…

Strani compagni di letto

Strani compagni di letto
6,2/10
Londra. Per usufruire di un avanzamento di grado all'interno dell'azienda in cui lavora, dove l'unione matrimoniale è considerata requisito imprescindibile, Carter tenta di riconquistare la bella moglie dalla quale si è separato sette anni prima.

L'amica

L'amica
7,4/10
  • Genere: DrammaRomance
  • Prima: 27/11/1943
  • Carattere: Rudd Kendall
Una scrittrice è innamorata del marito della sua più cara amica ed è corrisposta da lui. In nome dell'amicizia rinuncia però al suo sentimento. Poi, dopo anni di solitudine, si innamora del fidanzato della figlia della stessa amica. Anche qui l'uomo la corrisponde, ma lei rinuncia un'altra volta.

Arcipelago in fiamme

Arcipelago in fiamme
7/10
Imprese dell'equipaggio del B17 (Fortezza volante) Mary Ann sul fronte del Pacifico (Manila, Pearl Harbor, Mar dei Coralli) durante la seconda guerra mondiale. Uno dei migliori film d'aviazione (e di propaganda) girati durante la guerra. Il merito è della sceneggiatura di D. Nichols (candidata all'Oscar), ricca di risvolti e di tensione, del bianconero di J. Wong Howe, dell'omogenea squadra d'interpreti, del modo con cui Hawks sottolinea i temi della costrizione e del rapporto tra le singole unità e un organismo più vasto

Attori correlati