I migliori film di Luis Molteni

Luis Molteni

Luis Molteni

05/11/1950 (73 años)
Presentiamo la nostra classifica dei i migliori Luis Molteni film. Ti piace il cinema? O stai cercando un film del tuo attore preferito da guardare stasera? Sicuramente hai qualcosa da vedere o che non sapevi ancora di Luis Molteni.
Genere:
Disponibile su:
Anno:

Ti amo in tutte le lingue del mondo

Ti amo in tutte le lingue del mondo
5,9/10
Gilberto è un professore di ginnastica. Quando si separa dalla moglie, una sua allieva di sedici anni, Paolina, si innamora perdutamente di lui. La ragazza gli dichiara il suo amore in tutte le lingue del mondo su foglietti che gli fa trovare dappertutto. Gilberto è disperato anche perché Paolina lo ha minacciato di morte se lo troverà con un'altra. E un'altra c'è, si chiama Margherita e fa la psicologa per animali nello zoo di Pistoia.

Tutte le strade portano a Roma

Tutte le strade portano a Roma
4,9/10
Maggie (Sarah Jessica Parker), una quarantenne single di New York, è mamma di Summer (Rosie Day), una diciassettenne dal carattere ribelle. Quando il loro rapporto sembra non avere alcuna possibilità di recupero, accade qualcosa che trasforma per sempre la vita di entrambe. Dal passato di Maggie riappaiono Luca (Raoul Bova), un affascinante scultore legato alle proprie radici, e sua madre Carmen (Claudia Cardinale), una bellissima e stravagante nonna ex hippie e cantante.

Moschettieri del re - La penultima missione

Moschettieri del re - La penultima missione
5,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 27/12/2018
  • Carattere: Cherì
1650 (o suppergiù). Dopo trent'anni di onorata attività al servizio della casa reale i quattro moschettieri hanno abbandonato il moschetto e sono invecchiati: D'Artagnan fa il maialaro e ha il gomito dello spadaccino, più un ginocchio fesso; Athos si diletta con incontri erotici bisex ma ha un braccio arrugginito e un alluce valgo; Aramis fa l'abate in un monastero e non tocca più le armi; e Porthos, dimagrito e depresso (ma lui precisa: "Triste e infelice"), è schiavo dell'oppio e del vino. Ciò nonostante quando la regina Anna d'Austria, che governa una Francia devastata dalle guerre di religione al posto del dissennato figlio Luigi XIV, li convoca per affidare loro un'ultima missione, i moschettieri risalgono a cavallo, di nuovo tutti per uno, e uno per tutti.

Pinocchio

Pinocchio
4,3/10
Il falegname Geppetto decide di fare un burattino usando un ceppo di legno e di chiamarlo Pinocchio. Questi, magicamente, è in grado di muoversi e di parlare come un vero bambino. Nella speranza di avviarlo all'istruzione, Geppetto, vendendo la sua casacca, gli compra un abbecedario, ma il birbantello lo rivende per vedere uno spettacolo di burattini. Qui il terribile capo della compagnia Mangiafuoco, lasciatosi impietosire dagli sgangherati racconti di Pinocchio, gli regala cinque monete d'oro. Pinocchio, vittima della sua ingenuità, viene poi adescato da una coppia di furfanti, il Gatto e la Volpe, decisi a truffarlo per impossessarsi del suo denaro. Alcune disavventure porteranno Pinocchio fino al Paese dei Balocchi in compagnia di Lucignolo, suo nuovo amico, ed infine nel ventre di un pescecane, ove con grande sorpresa ritroverà suo padre. Fuggito dal corpo dell'animale, con l'aiuto della Fata Turchina si trasformerà finalmente in un bambino vero, generoso e volenteroso.

Manuale d'amore 3

Manuale d'amore 3
5,9/10
Tre episodi raccontano le diverse età dell'amore. In "Giovinezza" Roberto, giovane e ambizioso avvocato, prossimo alle nozze con Sara, incontra Micol, bellissima, provocante e misteriosa. Con lei scoprirà una realtà fuori dal tempo, sospesa fra personaggi stravaganti e tentazioni irresistibili. "Maturità" racconta invece la storia di Fabio, un affermato anchorman televisivo, marito fedelissimo da 25 anni, travolto dall'intrigante Eliana in una tragicomica avventura. "Oltre" segue la vicenda di Adrian, professore americano di Storia dell'arte che da qualche anno, dopo il divorzio dalla moglie, ha scelto di vivere a Roma, la città che ha sempre amato.

Padrona del suo destino

Padrona del suo destino
7,1/10
  • Genere: DrammaRomance
  • Prima: 20/02/1998
  • Carattere: Giacomo Bahalli
Veronica Franco è una donna brillante e piena di doti, ma Marco Venier, l'aristocratico di cui si è innamorata non può sposarla, perché è povera e appartiene a una famiglia di discutibili origini. Sua madre pensa bene di introdurla all'arte delle cortigiane. Veronica finisce così per diventare la cortigiana più famosa e di successo della Venezia del XVI secolo. Nonostante le donne sposate la evitino accuratamente e gli uomini che non riescono ad ottenere i suoi favori la osteggino, Veronica fa un uso brillante della sua intelligenza per diventare padrona del suo destino.

Perdiamoci di vista

Perdiamoci di vista
6,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 01/01/1994
  • Carattere: Toilet Paper Sponsor
Gepy Fuxas conduce una trasmissione televisiva basata sul racconto in diretta, da parte dei protagonisti, delle loro sventure esistenziali. Un giorno una ragazza handicappata, ospite della trasmissione, lo accusa in diretta di strumentalizzare le disgrazie altrui. Il programma precipita e Gepy perde il posto. Proprio la ragazza lo va a cercare e con la sua amicizia ne risveglia l'umanità.

Natale da chef

Natale da chef
2,8/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 14/12/2017
  • Carattere: Ubaldo Cerri
Gualtiero Saporito è un grande chef... ma solo nella sua testa! Infatti con i suoi arditi mix di ingredienti, cucina solo schifezze! Gualtiero però non demorde e insiste a proporre la sua cucina in ogni occasione, ricevendo solo insulti e porte in faccia. Ma la sua tenacia, un giorno, viene premiata. Sarà il Natale alle porte? Furio Galli, proprietario di una famosissima ditta di catering, gli offre il posto di capo cuoco nella brigata che parteciperà alla gara d'appalto indetta per "sfamare" il prossimo G7. Finalmente il sogno diventa realtà! Ma il disegno di Furio ovviamente è losco. Per salvare la sua azienda sul"orlo della bancarotta infatti, ha promesso al suo avversario di lasciarlo vincere in cambio di un "cospicuo regalo". Gualtiero si troverà così alle prese con un aiuto cuoco che non sente i sapori, un sommelier astemio e una pasticcera che esce dalle torte... anziché prepararle! Tra scambi di persona, di piatto e "dissapori" il mal di pancia è garantito... dalle risate!

Che ne sarà di noi

Che ne sarà di noi
5,8/10
Matteo (Silvio Muccino), Paolo (Giuseppe Sanfelice) e Manuel (Elio Germano) sono tre diciannovenni che hanno appena terminato il liceo, e ognuno è in preda ai suoi problemi: Matteo ha una burrascosa relazione con Carmen (Violante Placido), una ragazza più grande di lui e di cui è perdutamente innamorato ma considerato uno sfizio. Paolo, è un ragazzo timido e ben educato che però ha il futuro già deciso dai propri genitori. Manuel è il classico ribelle, stufo della madre vedova; non vuole lavorare nel negozio di animali del padre defunto e non nasconde la sua perenne rabbia ed insoddisfazione interiore. Matteo, sapendo che Carmen andrà in vacanza a Santorini, isola della Grecia, convince i suoi due amici ad andare anche loro lì, ingannandoli. Lungo il tragitto in traghetto, i tre incontrano due ragazze particolarmente attraenti: Bea (Valeria Solarino) e Monica (Myriam Catania), che li accompagneranno sull'isola.

Rabbia Furiosa - Er Canaro

Rabbia Furiosa - Er Canaro
5,7/10
Fabio, piccolo delinquente di quartiere, è costretto a subire per anni angherie e soprusi da parte di Claudio, boss del Mandrione. Esasperato, deciderà un giorno di attuare la sua terribile vendetta…

Viaggi di nozze

Viaggi di nozze
6,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 15/12/1995
  • Carattere: Professor De Vitis
Una commedia divertente che ironizza sulle vicissitudini di tre coppie di novelli sposi dalla celebrazione dei matrimoni sino ai rispettivi viaggi di nozze.

Il fantasma dell'Opera

Il fantasma dell'Opera
4,3/10
  • Genere: Horror
  • Prima: 20/11/1998
  • Carattere: Nicolaud
Un neonato abbandonato nella Senna viene salvato da due topi. Parigi 1877, nel grande teatro una presenza misteriosa semina il terrore. Una specie di "fantasma" crudele ma romantico, che si innamora della soprano Christine.

Una moglie bellissima

Una moglie bellissima
5,3/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 14/12/2007
  • Carattere: Direttore del giornale
Mariano e Miranda si amano da dieci anni e vivono una vita perfetta nella provincia toscana. Gestori di un banco di frutta e verdura, sognano di acquistare un giorno una bottega dove trasferire la loro attività. La bellezza morbida e sensuale di Miranda "esposta" come primizia al mercato non sfugge a un fotografo di moda, che le offre soldi e successo in cambio di dodici scatti. Allettata dalla cifra e dalla possibilità di realizzare il loro progetto, la coppia accetta la proposta e Miranda posa per un calendario. Fama e fiumi di champagne finiranno per confonderla e per spingerla tra le braccia del seducente e sedicente fotografo. Mariano, intanto, perde l'amore ma non la speranza.

Come te nessuno mai

Come te nessuno mai
6,3/10
Silvio è un liceale di Roma grande amico di Ponzi. Lui è innamorato di Valentina, la ragazza del suo amico Martino. I due assieme ad altri amici fantasticano sulle ragazze della loro età e sulla occupazione della scuola. Silvio, dopo un bacio con la ragazza di Martino, si mette nei guai confidando tutto a Ponzi che in seguito sparge la voce. Nel frattempo si assiste alla necessità dei giovani protagonisti di partecipare ad un importante evento come l'occupazione della scuola per manifestare contro il "sistema" con qualsiasi pretesto. L'intento è anche quello di emulare i rispettivi padri che hanno vissuto il periodo del 1968 e lottato per una causa, un ideale. Dopo il confronto con Martino e la realtà della scuola assediata dalla polizia, Silvio viene colto di sorpresa dall'amica Claudia che gli confessa i propri sentimenti. Lui ne rimane esterrefatto e con lei scopre l'amore con relative pratiche tanto attese.

Manuale d'amore

Manuale d'amore
6,3/10
Diviso in quattro episodi, il film racconta la storia di Tommaso e Giulia e il loro innamoramento; la storia di Barbara e Marco e la loro crisi dopo anni d'amore; la storia di Ornella che afronta con grinta il dramma del Tradimento e la storia di Goffredo che è stato lasciato e si affida ai consigli di un Manuale d'Amore trovato in libreria...

Palla di neve

Palla di neve
4,5/10
La storia di un beluga minacciato da un pericoloso criminale, e di un bambino deciso a salvarlo.

Il ritorno del Monnezza

Il ritorno del Monnezza
3,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 15/04/2005
  • Carattere: On. Bonini
Proprio il figlio di Ferruccio, Claudio Amendola, in questa pellicola riprende i due personaggi, fondendoli idealmente in un'unica persona: infatti Er Monnezza e Nico Giraldi, nonostante nome e mestiere, sono due persone molto simili, sia nel vestire che nel relazionarsi con gli altri, tant'è che ancora oggi molte persone credono che siano in realtà la stessa persona. Per chiudere il cerchio e rendere omaggio ad entrambi, qui Claudio Amendola veste i panni di Rocky Giraldi, figlio dell'ispettore Nico Giraldi (come effettivamente accadde in Delitto a Porta Romana), soprannominato "Er Monnezza".

Workers - Pronti a tutto

Workers - Pronti a tutto
5,5/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 11/05/2012
  • Carattere: Leopoldo Miletto
Sandro e Filippo sono i gestori di un'agenzia di lavoro interinale che si trova quotidianamente a maneggiare impieghi di ogni tipo e a rapportarsi con disoccupati di ogni sorta. Fra questi c'è Giacomo, giovane perditempo con mesi di affitto arretrato da pagare, che accetta di fare il badante a un paraplegico arrogante e cocainomane. Poi c'è Italo, addetto alla raccolta dello sperma presso un allevamento di tori e innamorato di una commessa fissata coi dottori. Infine c'è Alice, una truccatrice costretta a lavorare presso un'agenzia di pompe funebri dove un bel giorno incontra il figlio di un noto boss della mafia che le chiede di fingersi la moglie appena perduta per poterla presentare alla famiglia.

Ma tu di che segno 6?

Ma tu di che segno 6?
3,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 11/12/2014
  • Carattere: Dottor Mosca
Carlo è un industriale ipocondriaco che ha l'esclusiva dei servizi fotografici scattati al pontefice. Quando viene convocato a Roma dal Vaticano si mette in viaggio sfidando la paura dei contagi. Saturno è un tecnico specializzato nell'installare parabole e terrorizzato dalle donne dell'ariete: peccato che la sua ragazza ideale appartenga proprio a quel segno zodiacale. Giuliano è un avvocato pronto a difendere i peggiori "zozzoni". Ma una caduta gli farà perdere la memoria e l'istinto prevaricatore. Augusto è un maresciallo dei carabinieri gelosissimo della figlia 17enne la cui missione è allontanare dalla ragazza tutti i possibili fidanzati. Piero e Andrea, infine, sono amici foggiani che sbarcano il lunario l'uno sfornando oroscopi di fantasia, l'altro fingendosi vittima di incidenti stradali per ottenere i denari delle assicurazioni. Quando nella vita di Andrea entra la bella Monica gli imbrogli dei due amici si moltiplicano.

Il cartaio

Il cartaio
4,8/10
Una turista inglese scompare ed un'e-mail firmata "il cartaio" ne rivendica il rapimento: il misterioso maniaco sfida la polizia ad una partita di poker via chat la cui posta in palio è la vita della ragazza. La polizia si rifiuta di giocare e vede la ragazza morire in diretta via webcam. Ha inizio una serie di rapimenti con la stessa modalità su cui indagano l'ispettrice Mori e l'agente Brennan dell'ambasciata inglese.

Attori correlati