I migliori film di storia di Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta

27/07/1968 (54 años)
Se ami il cinema, condividerai questa classifica dei i migliori Maria Grazia Cucinotta film, anche se potresti averli ordinati in modo diverso. In ogni caso, speriamo che ti piaccia e, con un po di fortuna, scoprire un film che non conosci ancora su Maria Grazia Cucinotta.

Salomone

Salomone
6,5/10
A Salomone spetta il solenne compito di costruire il Tempio di Gerusalemme, dove custodire l’antica Arca dell’Alleanza tra Dio e il popolo. La Sapienza è ciò che rende grande il regno di Salomone e la Bibbia sottolinea questa caratteristica come dono divino, ma è anche ciò che rende angosciante e infelice la vecchiaia del re d’Israele. Da qui il crescendo drammatico di questa storia che si sviluppa anche nell’intreccio con altri personaggi: Abisag, una giovane bellissima che entrerà a corte per alleviare la vecchiaia del re Davide, e la regina di Saba, venuta per conoscere da vicino Salomone, il sapiente, del quale s’innamorerà e dal quale avrà un figlio. Per il ruolo di Salomone è stato scelto Ben Cross, protagonista dell’indimenticato “Momenti di gloria”, vincitore di cinque premi Oscar. Accanto a lui, l’attore amato da Ingmar Bergman, Max von Sydow, nel ruolo del padre Davide; Anouk Aimée,

Viola di mare

Viola di mare
6,6/10
In una piccola isola immaginaria della Sicilia ottocentesca, durante lo sbarco dei Mille, la venticinquenne Angela cerca di sopravvivere allo scandalo della propria omosessualità, accettando di fingersi uomo. Rinchiusa in una grotta dal padre-padrone, dopo il suo rifiuto a sposare l'uomo scelto per lei, la donna viene salvata con uno stratagemma dalla madre, che convince il curato a cambiarle nome e sesso sulle carte dell'anagrafe. Angela diventa Angelo: coppola, sigaro in bocca, una famiglia benedetta dal Signore.

Tommaso

Tommaso
6,2/10
  • Genere: DrammaStoria
  • Prima: 16/04/2001
  • Carattere: Maria Magdalena
Tommaso, discepolo di Gesù, vuole dare una degna sepoltura al Messia. Si fa avanti Giuseppe di Arimatea, che offre la tomba di famiglia. Il corteo funebre viene però interrotto da un'incursione degli zeloti, che incitano i seguaci del Nazareno alla rivolta: i romani sono quindi costretti ad affrettare la tumulazione. Nonostante i romani abbiano allestito un turno di guardia al sepolcro, Tommaso decide di rimanere, correndo il rischio di essere giustiziato. Nel frattempo, Caifa consiglia al sommo sacerdote di permettere ai proseliti di Gesù di riportare in Galilea il corpo del Maestro. Ma a questo punto avviene un fatto che scombina i piani...

Attori correlati