I migliori film di Biagio Izzo su Amazon Prime Video

Biagio Izzo

Biagio Izzo

13/11/1962 (60 años)
Oggi presentiamo i migliori Biagio Izzo film. Se sei un grande fan del cinema, sicuramente ne conoscerai la maggior parte, ma speriamo di scoprire un film che non hai ancora visto … e che ami! Andiamo lì con i migliori film di Biagio Izzo.

Natale a 4 zampe

Natale a 4 zampe
Girato a Sestriere, il nuovo film della coppia Boldi-Costella racconta le avventure di due ragazzi che decidono di aprire un hotel per tutti i clienti che vogliono trascorrere le vacanze in compagnia dei loro amici a quattro zampe.

Quel ragazzo della curva B

Quel ragazzo della curva B
5/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 01/01/1987
  • Carattere: Bibì
Nino è un meccanico, grande tifoso del Napoli. È l'anno del primo scudetto del Napoli. Insieme ad amici, Nino fonda il gran club "Forza Napoli", un circolo per bene, con gente del popolo, giovani e anziani accomunati tra loro dalla passione per il Napoli. Nino diventa in poco tempo il leader della Curva B dello stadio San Paolo. Tutti i tifosi lo adorano e con lui, durante la settimana, preparano cori, striscioni e slogan per le partite della domenica. L'organizzazione di Nino non viene vista di buon occhio dalla camorra locale, che rischia di perdere affari e guadagni dai suoi traffici illegali che Nino vuole allontanare dal suo circolo. Nino si fa forza e combatte la camorra, rischiando guai seri: riuscirà a far arrestare i criminali, ma finirà accoltellato (seppur in maniera non grave) ed "evaderà" dall'ospedale per assistere all'ultima di campionato, per festeggiare la conquista dello scudetto.

Blek Giek

Blek Giek
5,4/10
  • Prima: 12/09/2002
  • Carattere: Scellone
Scellone, un criminale che non si fa intimorire da nulla e nessuno, viene colto da un forte dolore al petto durante una rapina in una farmacia, e teme si possa trattare di un infarto o un'ischemia. Si consulta con Flaminio, un dentista della mala, che gli suggerisce di sottoporsi a trapianto di cuore: il chirurgo lo conosce lui, la sua sala operatoria (clandestina) è pronta, manca solo un donatore. Gigino, un barbone sfigato sempre in cerca di qualcosa che lo stordisca ben bene, ha trovato ciò che fa per lui: una sostanza dagli effetti mirabolanti. Quando Scellone incappa casualmente in Gigino, pensa di avere trovato il suo donatore, ma invece...

Attori correlati