I migliori film di Fred Ward

Fred Ward

Fred Ward

30/12/1942 (81 años)
Presentiamo la nostra classifica dei i migliori Fred Ward film. Ti piace il cinema? O stai cercando un film del tuo attore preferito da guardare stasera? Sicuramente hai qualcosa da vedere o che non sapevi ancora di Fred Ward.
Genere:
Disponibile su:
Anno:

Cani sciolti

Cani sciolti
6,7/10
Due apparenti criminali, Robert Trench e Michael Stigman, vengono fermati al confine degli Stati Uniti dopo aver incontrato il signore della droga Papi Greco in Messico. Trench è un agente della DEA sotto copertura e riferisce al suo superiore, Jessup, di aver fallito la sua missione che consisteva nell'acquistare da Greco la cocaina che sarebbe stata poi usata come prova per incriminarlo. Contro gli ordini di Jessup, Trench decide di aiutare Stigman a rubare 3 milioni di dollari a Greco dalla banca in cui li tiene in modo da poter incastrarlo per riciclaggio di denaro.

Tremors

Tremors
7,1/10
A Perfection, una località del Nevada la terra si sussulta misteriosamente, mentre il deserto è attraversato a velocità spaventosa da gigantesche zolle di terreno. Sottoterra vivono giganteschi vermi dai tentacoli dentati, impazienti di uscire alla luce del sole, le loro scorribande sotterranee, però devastano il territorio in cui vivono Val McKee ed Earl Basset, che ingaggiano una lotta all'ultimo sangue con questi spaventosi mostri.

Road Trip

Road Trip
6,5/10
Josh, uno studente universitario, viene abbordato ad una festa da Beth, che decide di riprendere con una telecamera la loro notte di sesso. La mattina seguente Josh si accorge che la cassetta è stata spedita alla sua fidanzata Tiffany, che studia a Austin in Texas. Parte così con tre amici, molto diversi tra loro, intenzionato a salvare il suo rapporto. Tra gag demenziali e tormentoni (vedi il serpente) ben distribuiti, Todd Phillips dimostra di conoscere bene i Fratelli Farrelly ( Tutti pazzi per Mary) e le università americane

Una pallottola spuntata 33⅓ - L'insulto finale

Una pallottola spuntata 33⅓ - L'insulto finale
6,5/10
Il tenente Frank Drebin stavolta è alle prese con Rocco, maniaco killer evaso di prigione che ha la malsana idea di far saltare in aria la cerimonia degli Oscar. A questo si aggiunge la bella moglie di Frank, la quale ha un disperato desiderio materno di avere un figlio.

Tremors 2: Aftershocks

Tremors 2: Aftershocks
5,9/10
Le gigantesche creature, i grandi vermi, che nel primo episodio della serie mettevano a soqquadro il deserto del Nevada adesso si stanno scavando una nuova serie di cunicoli attraverso i campi petroliferi del Messico, devastando impianti e inghiottendo uomini e cose. Sulle loro tracce si mettono in tre impavidi cacciatori: il duro Earl Bassell, un giovane desideroso di cambiar vita e un'intrepida scienziata.

Fuga da Alcatraz

Fuga da Alcatraz
7,6/10
Frank Morris, reo di molte fughe dalle carceri statunitensi, viene trasferito al penitenziario di Alcatraz, famoso per le condizioni che vi rendevano impossibile le evasioni. Benchè di carattere chiuso, Morris fa alcune amicizie: Doc, il pittore timido che si taglia le dita di una mano quando gli tolgono il permesso di pitturare; Litmus, un italiano; il negro English che apprezza il nuovo arrivato e lo protegge, Charley, l'indeciso che non giungerà all'appuntamento della fuga. Frank, inoltre, ben presto dovrà rilevare la durezza del carcere speciale e la disumanità del suo direttore. Quando al penitenziario pervengono i fratelli Clarence e John Anglin, già conosciuti altrove, Morris si decide e propone un piano di fuga che viene minuziosamente realizzato.

Tutta colpa dell'amore

Tutta colpa dell'amore
6,2/10
Melanie Carmichael, originaria dell'Alabama e stilista di successo nella Grande Mela, è sul punto di sposare Andrew Hennings, lo scapolo più appetito della città. L'unico problema è che è si era già sposata in precedenza con Jake, rude campagnolo più portato all'ubriachezza che al romanticismo, il quale non le ha mai concesso il divorzio. Urge ritornare al paesello per tentare di convincerlo. Ma una volta sul posto Melanie si renderà conto che non è facile rinunciare alle proprie origini. Specie se ci si scopre ancora innamorate del consorte...

Padrona del suo destino

Padrona del suo destino
7,1/10
  • Genere: DrammaRomance
  • Prima: 20/02/1998
  • Carattere: Domenico Venier
Veronica Franco è una donna brillante e piena di doti, ma Marco Venier, l'aristocratico di cui si è innamorata non può sposarla, perché è povera e appartiene a una famiglia di discutibili origini. Sua madre pensa bene di introdurla all'arte delle cortigiane. Veronica finisce così per diventare la cortigiana più famosa e di successo della Venezia del XVI secolo. Nonostante le donne sposate la evitino accuratamente e gli uomini che non riescono ad ottenere i suoi favori la osteggino, Veronica fa un uso brillante della sua intelligenza per diventare padrona del suo destino.

Cuore di tuono

Cuore di tuono
6,8/10
  • Genere: CrimeDramma
  • Prima: 03/04/1992
  • Carattere: Jack Milton
Il giovane agente dell'Fbi Ray Levol viene inviato nella Riserva pellerossa nelle Badlands, Sud Dakota. Qui affianca l'esperto collega Frank "Cooch" Coutelle nell'indagine sull'omicidio di un indiano Oglala, Leo Alce Veloce. Le indagini, cui si affiancano, con idee divergenti, l'ufficiale della polizia indigena, Walter Cavallo Esultante, e le forze del presidente tribale filogovernativo Jack Milton, convergono su Jimmy Doppio Sguardo, attivista già nel mirino delle autorità. Col procedere delle indagini Ray, oltre ad avere strane visioni, che sono da collegare al sangue pellerossa che gli scorre nelle vene, incontra un vecchio sioux, Nonno Sam Reaches, e la coraggiosa insegnante ed attivista Maggie Aquila Orsa. Sia lui che la ragazza rischiano di essere assassinati dagli uomini di Milton: Jimmy viene catturato, ma riesce a sfuggire in modo rocambolesco.

Reazione a catena

Reazione a catena
5,6/10
Dopo anni di ricerche in un laboratorio dell'Università di Chicago, si mette a punto la separazione molecolare dell'acqua, rivoluzionario veicolo per una nuova fonte di energia a costo zero. Quando un attentato distrugge il laboratorio, il tecnico Eddie (K. Reeves) e la sua compagna di lavoro Lily (R. Weisz), incastrati con false prove, fuggono braccati da polizia e ambigui agenti della CIA e dell'FBI.

Uomini veri

Uomini veri
7,8/10
  • Genere: DrammaStoria
  • Prima: 20/10/1983
  • Carattere: Gus Grissom
Il libro di Tom Wolfe sulla storia del programma spaziale degli Stati Uniti si legge come un romanzo, e il film ha la stessa qualità e fantasia. Esso affronta diverse fasi, dalla rottura del muro del suono da parte di Chuck Yeager, agli astronauti del Mercury 7, dimostrando che nessuno aveva la minima idea di come gestire un programma spaziale o di come selezionare le persone. Emozionante, divertente, affascinante ed elettrizzante tutto in una volta.

Silkwood

Silkwood
7,1/10
Ispirato ad una storia vera. 1974. Le disfunzioni della fabbrica nucleare devono restare segreti. A qualsiasi costo.Karen Silkwood lavora in una fabbrica di materiale atomico. Dopo aver constatato la contaminazione di un collega, viene trasferita ad altro incarico. Karen entra nel sindacato e inizia a denunciare le irregolarità che si verificano nell'azienda. Sul lavoro viene ben presto isolata e, per di più, resta contaminata. Quando sta per rilasciare un'intervista a un giornalista del New York Times, Karen muore in un misterioso incidente. Nichols si rifà a un fatto di cronaca avvenuto nel 1974, per questa denuncia dei rischi legati all'energia atomica e alle speculazioni che ci ruotano attorno. Ma il film si ricorda anzitutto per la prova superlativa di Meryl Streep.

30 Minutes or Less

30 Minutes or Less
6,1/10
Un ragazzo che consegna pizze a domicilio si imbarca in un'improbabile quanto rocambolesca avventura dopo essere stato rapito da due criminali alle prime armi e costretto a rapinare una banca entro 30 minuti.

Blindato

Blindato
5,7/10
Un gruppo di agenti di un trasporto corazzato di una compagnia di sicurezza rischiano la loro vita quando s'imbarcano nella rapina definitiva... contro la loro stessa compagnia. Armati di un piano che sembra a prova d'errore, gli uomini pianificano di riuscire a fare una fortuna senza far del male a nessuno. Ma quando un testimone inaspettato interferisce, il piano cade velocemente e tutto va a sfracello. Tutte le scommesse sono perse e ogni uomo deve combattere per sopravvivere in un competitivo campo di battaglia fatto d'acciaio.

Via dall'incubo

Via dall'incubo
5,8/10
La cameriera Slim si illude di aver trovato l'uomo ideale in Mitch, ricco e affascinante imprenditore. All'inizio pare un idillio: ma dopo la nascita della figlia Grace, Slim scopre che il marito ha una doppia personalità ed è capace di fare molto male alle persone che gli sono vicine. Per proteggere Grace, Slim lo lascia, cambia aspetto e identità, ma lui continua a perseguitarla. Né gli amici né la polizia possono fare molto per aiutarla: Slim decide perciò di agire da sola...

L'ammiratore segreto

L'ammiratore segreto
6,5/10
Una lettera d'amore priva di firma scatena una sarabanda di equivoci non solo tra gli adolescenti presumibilmente coinvolti, ma anche fra i loro genitori. Una commedia abbastanza prevedibile che però è resa gradevole dal commento musicale di Jan Hammer e da un gruppo di simpatici interpreti (soprattutto Howell).

Le avventure di Joe Dirt

Le avventure di Joe Dirt
6/10
Joe Dirt è un uomo di mezza età dalla capigliatura stravagante e la storia mediamente triste: abbandonato dai genitori a soli otto anni, è ossessionato dall'idea di ritrovarli, anche solo per raccontare loro la sua vita. Che finirà, invece, per narrare a molti più spettatori dalla cabina di registrazione di un programma radiofonico: durante il suo viaggio alla disperata ricerca della famiglia, Joe viene infatti "scoperto" da un noto disc jockey...

Il corvo 3 - Salvation

Il corvo 3 - Salvation
4,9/10
L'innocente Alex, giustiziato per l'assassinio delle sua ragazza, torna in vita. Ad aiutarlo sono il suo spirito guida ed Erin, sorella dell'uccisa. Il tempo a disposizione non è molto ma il cerchio, come si dice, si stringe intorno all'assassino.

I protagonisti

I protagonisti
7,5/10
Minacciato da uno sceneggiatore, rampante produttore esecutivo (Robbins) di Hollywood lo uccide accidentalmente. Vivrà felice con la sua vedova (Scacchi). Titolo italiano deviante per uno dei più intelligenti, perfidi e divertenti film hollywoodiani degli anni '90. È un falso giallo e una vera commedia. Tratto da un romanzo (1988) di Michael Tolkin e da lui stesso sceneggiato, è una satira iconoclasta di Hollywood, e la sua celebrazione: il vecchio R. Altman vi condensa il suo impietoso ma sorridente giudizio sulla "fabbrica dei sogni", diretta da persone che, incapaci di sognare, hanno soltanto incubi di carriera. È anche un film sugli anni '80, anni sotto il segno dell'avidità di denaro e di successo, della stupidità arrogante o dell'incompetenza al potere, dell'edonismo più becero. Vi compaiono velocemente una settantina di attori più o meno famosi nella parte di sé stessi.

Henry & June

Henry & June
6,3/10
  • Genere: Romance
  • Prima: 28/09/1990
  • Carattere: Henry Miller
La storia si svolge in vari luoghi dentro e attorno a Parigi, nella Francia del 1931. Racconta di un triangolo amoroso tra Anaïs Nin ed i coniugi Miller. Lei si trovava in una stabile relazione piccolo-borghese col marito Hugo Guiler, ma desiderava una vita più stimolante e trasgressiva, con maggiori colpi di testa. Quando incontra per la prima volta Henry Miller, lo percepisce come un uomo di New York rozzo ma molto virile. Lui ha gran talento nella letteratura e a quell'epoca stava lavorando al suo primo libro. Henry non teme di affrontare la vita a viso aperto, ma anzi si fa trascinare ed intossicare da essa. Successivamente June Miller arriva a Parigi e Anais rimane irresistibilmente attratta da lei. Lei rimane subito meravigliata dalla forza e dalla classe della donna, e presto rimane totalmente infatuata di June, che è apertamente bisessuale, che di per se stessa è una novità che costituisce una pericolosa tentazione per Anaïs Nin.

Attori correlati