I migliori film di Scott Glenn

Scott Glenn

Scott Glenn

26/01/1939 (85 años)
Se ami il cinema, condividerai questa classifica dei i migliori Scott Glenn film, anche se potresti averli ordinati in modo diverso. In ogni caso, speriamo che ti piaccia e, con un po di fortuna, scoprire un film che non conosci ancora su Scott Glenn.
Genere:
Disponibile su:
Anno:

Apocalypse Now

Apocalypse Now
8,4/10
  • Genere: DrammaGuerra
  • Prima: 15/08/1979
  • Carattere: Lieutenant Richard M. Colby
A Saigon, durante la guerra in Vietnam il capitano dei corpi speciali Benjamin Willard riceve dai superiori l'ordine di trovare ed eliminare il colonnello Walter Kurtz che uscito con i suoi soldati dai ranghi dell'esercito americano, sta combattendo una guerra personale ai confini fra il Vietnam e la Cambogia. Scortato da alcuni uomini, Willard risale un fiume a caccia del colonnello. Dopo varie peripezie il capitano individua Kurtz all'interno di una sorta di reggia-tempio protetta dalla vegetazione e da numerosi indigeni armati. Willard non sa che fare, ma è lo stesso Kurtz che lo induce ad eseguire la condanna.

The Bourne Legacy

The Bourne Legacy
6,6/10
A Yukon, in un paesaggio immerso nella neve, un uomo riemerge dalle gelide acque di un fiume, afferra un oggetto nascosto sul fondo e va a scaldarsi vicino a un falò, prima di lanciarsi in un'altra missione. L'uomo è Cross, un agente che lavora per il programma segreto Outcome. Giunto in una casupola di legno, trova un altro agente, il cui nome in codice è #3; ma improvvisamente un drone fuori programma prende di mira i due. Mentre, dall'altra parte del mondo, un uomo di nome Jason Bourne ha deciso di rivelare il programma segreto, i vertici hanno deciso che ogni singolo agente dovrà essere eliminato.

Il giardino delle vergini suicide

Il giardino delle vergini suicide
7,2/10
  • Genere: DrammaRomance
  • Prima: 31/12/1999
  • Carattere: Father Moody
Cinque sorelle fra i quindici e i diciannove anni vivono infelici, tormentate da genitori che credono di fare il loro bene. La madre è integralista e cieca: costringe una delle sorelle, per punizione, a bruciare i dischi più cari. Il padre è molle e latitante, tutto preso a costruire i suoi modellini. Certo, ci sono i ragazzi che le corteggiano e le stimano, ma non basta. La prima muore gettandosi sulle punte del cancello di casa. Le altre quattro organizzano uno struggente suicidio collettivo.

Sucker Punch

Sucker Punch
6,1/10
Unica erede del patrimonio di famiglia alla morte della madre, incolpata dell'uccisione della sorella, in realtà avvenuta per mano del malvagio patrigno, e da questi rinchiusa in un terribile manicomio, Baby Doll medita la fuga. Tra visioni, sogni, aspirazioni e metafore immagina la sua permanenza come la vita in un bordello in cui le prostitute danzano per attirare l'attenzione dei clienti e farsi scegliere. Quando danza per distrarre i clienti invece Baby Doll immagina la propria strada verso la libertà come un'iperbolica battaglia tecnologica tra katane, armi automatiche e nemici mostruosi.

Greenland

Greenland
6,4/10
Gerard Butler interpreta John Garrity, un uomo che lotta per proteggere la sua famiglia quando i frammenti di una cometa precipitano sulla Terra preannunciando un evento di dimensioni apocalittiche. John, sua moglie Allison (Morena Baccarin) e il figlioletto Nathan (Roger Dale Floyd) cominciano quindi un pericoloso viaggio verso la Groenlandia, dove si trovano dei bunker che garantirebbero loro la salvezza.

Vertical Limit

Vertical Limit
5,9/10
Il giovane scalatore Peter Garret deve compiere una missione ai limiti dell'impossibile: scalare il temibilissimo K2 sino a 8'000 metri per salvare la sorella rimasta intrappolata durante una spedizione...

Training Day

Training Day
7,7/10
Jake Hoyt è una nuova recluta della polizia di Los Angeles e per diventare ispettore deve quindi sottoporsi a 24 ore di tirocinio con il sergente Alonzo Harris, un veterano della sezione antidroga che lavora da dodici anni nei quartieri più caldi della città. Alonzo, che considera Jake un pivello ingenuo e inesperto, se lo porta appresso. Poco a poco Jake comincia così a capire di che pasta sia fatto Alonzo, con il suo cinismo che lo spinge a cacciarsi nelle situazioni più complicate.

The Bourne Ultimatum - Il ritorno dello sciacallo

The Bourne Ultimatum - Il ritorno dello sciacallo
8/10
Jason Bourne è tornato. La sua angoscia è sempre alimentata dal bisogno di sapere chi e perché lo ha trasformato in una macchina per uccidere cancellandone l'identità. A questo si aggiunge il desiderio di vendicare la morte della sua compagna. Il teatro dell'azione è estremamente vario: da Mosca a Londra, da Torino fino a Tangeri passando per la Spagna fino a un epilogo che dovrebbe essere programmaticamente destinato a chiudere la trilogia.

Fuoco assassino

Fuoco assassino
6,7/10
Stephen McCaffey è il comandante della squadra più efficiente del corpo dei vigili del fuoco di Chicago. Brian, il fratello minore di Stephen, è respinto ed affascinato dal fuoco, perché ha perso il padre - che era pompiere - in un incendio: nonostante questo anche lui segue le orme paterne ed entra nella stessa squadra del fratello. Al suo primo incendio, però, Brian è terrorizzato e l'unica cosa che riesce a fare è salvare un manichino e per questo viene deriso dai colleghi. Nel frattempo in città gli incendi e le vittime aumentano in modo incredibile e Ronald Bartel, un piromane rinchiuso in carcere che ha fatto del fuoco la sua filosofia di vita, intuisce che dietro a tanti incendi ci sia una mente criminale...

Caccia a Ottobre Rosso

Caccia a Ottobre Rosso
7,5/10
Nel 1984 "Ottobre Rosso", il più sofisticato sottomarino atomico dell'Urss, parte per una missione di cui gli americani non riescono a decifrare il significato. Finché l'agente della CIA Jack Ryan intuisce che il comandante Ramius intende disertare e consegnare il sommergibile agli americani. Anche i sovietici hanno però intuito il progetto e si mettono quindi sulle tracce di "Ottobre Rosso" per distruggerlo.

Silverado

Silverado
7,2/10
  • Genere: Western
  • Prima: 10/07/1985
  • Carattere: Emmett
Quattro amici ex-detenuti si mettono in viaggio verso di Silverado: affronteranno diversi pericoli e avventure prima di sconfiggere i "cattivi" e riportare la pace nella cittadina.

Freedom Writers

Freedom Writers
7,6/10
  • Genere: CrimeDramma
  • Prima: 05/01/2007
  • Carattere: Steve Gruwell
Erin Gruwell è una giovane insegnante di lettere al suo primo incarico in un liceo. Siamo a Los Angeles nel 1992, poco dopo gli scontri razziali che avevano messo a ferro e fuoco la città. Erin si vede affidare una classe composta da latinoamericani, cambogiani, afroamericanie un unico bianco. Provengono tutti da realtà sociali in cui il degrado e la violenza costituiscono parte integrante della vita quotidiana. Le istituzioni li vedono come un peso morto da "parcheggiare" in attesa che tornino nella strada. "La Gruwell" (così prenderanno a chiamarla i ragazzi) non si arrende né di fronte all'istituzione né di fronte agli allievi che inizialmente la respingono convinti che sia l'ennesima insegnante disinteressata al loro vissuto. Riuscirà a convincerli ad uscire dalla gabbia delle gang e a guardarsi dentro scrivendo dei diari che diverranno un libro.

Uomini veri

Uomini veri
7,8/10
  • Genere: DrammaStoria
  • Prima: 20/10/1983
  • Carattere: Alan Shepard
Il libro di Tom Wolfe sulla storia del programma spaziale degli Stati Uniti si legge come un romanzo, e il film ha la stessa qualità e fantasia. Esso affronta diverse fasi, dalla rottura del muro del suono da parte di Chuck Yeager, agli astronauti del Mercury 7, dimostrando che nessuno aveva la minima idea di come gestire un programma spaziale o di come selezionare le persone. Emozionante, divertente, affascinante ed elettrizzante tutto in una volta.

Il coraggio della verità

Il coraggio della verità
6,6/10
Un soldato americano per errore spara su un compagno, ma il fatto viene insabbiato ed il militare riassegnato ad un lavoro d'ufficio. Successivamente verrà incaricato di svolgere un'indagine per l'assegnazione di una medaglia alla memoria postuma, ma le testimonianze perderanno di consistenza e si troverà a lottare con i propri fantasmi del passato...

I protagonisti

I protagonisti
7,5/10
Minacciato da uno sceneggiatore, rampante produttore esecutivo (Robbins) di Hollywood lo uccide accidentalmente. Vivrà felice con la sua vedova (Scacchi). Titolo italiano deviante per uno dei più intelligenti, perfidi e divertenti film hollywoodiani degli anni '90. È un falso giallo e una vera commedia. Tratto da un romanzo (1988) di Michael Tolkin e da lui stesso sceneggiato, è una satira iconoclasta di Hollywood, e la sua celebrazione: il vecchio R. Altman vi condensa il suo impietoso ma sorridente giudizio sulla "fabbrica dei sogni", diretta da persone che, incapaci di sognare, hanno soltanto incubi di carriera. È anche un film sugli anni '80, anni sotto il segno dell'avidità di denaro e di successo, della stupidità arrogante o dell'incompetenza al potere, dell'edonismo più becero. Vi compaiono velocemente una settantina di attori più o meno famosi nella parte di sé stessi.

Urban Cowboy

Urban Cowboy
6,4/10

Un anno da ricordare

Un anno da ricordare
7,2/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 20/08/2010
  • Carattere: Chris Chenery
1969. Penny Chenery è una classica casalinga americana con marito e 4 figli. Alla morte della madre e con il padre affetto da demenza senile, si trova a dover decidere cosa fare dell'allevamento di cavalli in cui è cresciuta. Il fratello professore di Economia ad Harvard (e anche il marito avvocato) vorrebbero disfarsene offrendolo al miglior offerente ma lei non è d'accordo. Dato che due giumente sono incinte di un cavallo pregiato e potendo avere la proprietà di uno dei due puledri Penny ottiene quello che verrà prima chiamato Red One (e così sarà per sempre per il suo stalliere) e poi Secretariat. Il cavallo dimostrerà, nonostante le sue caratteristiche di velocità ma non altrettanto di tenuta sulla distanza, di poter essere un fuoriclasse.

The Paperboy

The Paperboy
5,7/10
Una donna scrive lettere ai carcerati e scopre il caso di un uomo condannato ingiustamente alla pena di morte. Così segnala la vicenda a una coppia di fratelli che si impegneranno per salvare la vita di questa persona.

Potere assoluto

Potere assoluto
6,7/10
Al presidente degli Stati Uniti non basta portarsi a letto la moglie del suo migliore amico e sostenitore, ma la picchia e ne nasce una lite furibonda. Le guardie del corpo eliminano quindi la donna prima che sia lei a uccidere il presidente. Da una cabina-armadio Luther Whitney, professionista del furto, assiste al fattaccio e fugge. Comincia così la caccia al ladro...

Nashville

Nashville
7,6/10
Le vite di alcune persone si intrecciano nell'industria musicale di Nashville. Barbara Jean è la stella di Nashville ormai vicina al collasso, Linnea e Delbert Reese sono legati da un matrimonio fallito e due figli sordi, Opal è un giornalista inglese in visita nella città.

Attori correlati