I migliori film di dramma di William H. O'Brien

William H. O'Brien

William H. O'Brien

19/07/1891- 18/04/1981
Oggi presentiamo i migliori William H. O'Brien film. Se sei un grande fan del cinema, sicuramente ne conoscerai la maggior parte, ma speriamo di scoprire un film che non hai ancora visto … e che ami! Andiamo lì con i migliori film di William H. O'Brien.
Disponibile su:
Anno:

Quarto potere

Quarto potere
8,3/10
  • Genere: DrammaMistero
  • Prima: 17/04/1941
  • Carattere: Secretary (uncredited)
Alla morte del magnate Kane (Welles), un giornalista (Cotten) indaga sulla sua vita: dalla sua infanzia alla sua ascesa nel mondo della stampa e della finanza, alla sua storia d'amore con una cantante lirica mancata alla solitaria fine nella lussuosa e sconfinata tenuta di Xanadu.

Scarface - Lo sfregiato

Scarface - Lo sfregiato
7,7/10
Un giovane killer, Tony Camonte, diventa la guardia del corpo di un boss. Aiutato da un amico, Rinaldo, si impadronisce del potere. Morbosamente innamorato della sorella, Tony compie però l'errore di uccidere Rinaldo, quando viene a sapere che questi ha sposato la ragazza...

Il buio oltre la siepe

Il buio oltre la siepe
8,3/10
  • Genere: CrimeDramma
  • Prima: 20/12/1962
  • Carattere: Courtroom Spectator (uncredited)
Anni '30. Un avvocato progressista, che esercita in una piccola cittadina dell'america sudista, difende un nero dall'accusa di violenza carnale su una bianca. I problemi di razzismo e di falsa morale non tarderanno a presentarsi.

Testimone d'accusa

Testimone d'accusa
8,4/10
Vole è accusato di aver assassinato una ricca vedova. Il testamento dell'uccisa, steso pochi giorni prima della sua morte, costituisce erede di una notevole sostanza il presunto assassino. La situazione di Vole è resa ancora più delicata dall'atteggiamento ambiguo della moglie Christine, una tedesca, ch'egli, inglese, ha incontrato ad Amburgo ed ha sposato durante l'ultima guerra. Il caso di Vole interessa vivamente un celebre avvocato, sir Wilfred Roberts, il quale, convinto dell'innocenza dell'imputato, malgrado la sua età non più giovane e le sue precarle condizioni di salute, ne assume la difesa.

Rebecca - La prima moglie

Rebecca - La prima moglie
8,1/10
Il ricco Maxim De Winter conosce in Costa Azzurra una bella e ingenua fanciulla, e in quattro e quattr'otto se la sposa. Lei è felicissima, ma quando arriva nella magione del consorte si accorge che tutti sono ancora ossessionati dalla sua prima moglie, Rebecca. In particolare la governante alimenta il ricordo della signora, che un giorno rispunta tra le onde del mare. Morta. De Winter è accusato di omicidio.

Il laureato

Il laureato
8/10
  • Genere: CommediaDramma
  • Prima: 21/12/1967
  • Carattere: Hotel Guest (uncredited)
Benjamin Braddock, appartenente ad una facoltosa famiglia americana, ritorna a casa dopo la laurea. i genitori organizzano una grande festa in suo onore ma lui, infastidito, preferisce isolarsi nella sua stanza. Qui viene raggiunto dalla signora Robinson, una piacente quarantenne, moglie del capo di suo padre. Questa gli chiede di accompagnarla a casa sua dove cerca di sedurlo. Solo l'arrivo del signor Robinson salva Benjamin dall'imbarazzante situazione. Ma la signora Robinson non demorde e tra i due inizia una relazione che viene interrotta solo dall'arrivo di Elaine, figlia dei Robinson, di ritorno dal college. A questo punto i due ragazzi si innamorano sempre contrastati dalla madre di lei che minaccia Benjamin di raccontare tutto a sua figlia.

Un tram che si chiama desiderio

Un tram che si chiama desiderio
7,9/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 18/09/1951
  • Carattere: Waiter (uncredited)
Blanche Dubois, vedova sessualmente repressa, va ad abitare a New Orleans in casa della sorella Stella, cerca di farsi sposare da un maturo corteggiatore, ha un ambiguo rapporto di seduzione col rozzo cognato che si chiude con uno stupro e scivola nella follia. Tratto da un dramma in undici scene di Tennessee Williams (messo in scena dallo stesso Kazan nel 1947 con gli stessi interpreti principali e Jessica Tandy nella parte di Blanche). Kazan usa la cinepresa come un microscopio che penetra nella psicologia dei personaggi, punta sulla crudeltà del linguaggio nell'esibizione dei corpi, del sudore o dell'odore, scarta una scelta naturalistica nella scenografia, si affida alla violenza della parola per suggerire le pulsioni di morte che dominano il testo. 9 nomination agli Oscar e 3 statuette per V. Leigh, K. Hunter, K. Malden. Rieditato nel 1993 con i 4 minuti a suo tempo censurati. Rifatto 2 volte per la TV.

Vincitori e vinti

Vincitori e vinti
8,3/10
  • Genere: DrammaGuerraStoria
  • Prima: 18/12/1961
  • Carattere: German Prisoner in Cafeteria (uncredited)
Scritto da Abby Mann che adattò un suo teledramma, il film ricostruisce in chiave romanzesca il processo di Norimberga del 1948 contro i criminali di guerra nazisti. Questa verbosa maratona giudiziaria è, forse, il più compatto e armonioso film del produttore-regista Kramer, e un tipico frutto culturale della presidenza di J.F. Kennedy. Saggio di oratoria democratica ad alto livello, è affidato a un all star cast nel quale bisogna segnalare i brevi e intensi interventi di J. Garland e M. Clift. 8 nomination ai premi Oscar e 2 statuette, una per lo sceneggiatore Abby Mann e l'altra a M. Schell.

Il ritratto di Dorian Gray

Il ritratto di Dorian Gray
7,5/10
Dorian Gray è bello, giovane e ricco, ma ingenuo e facilmente manipolabile. Questi difetti lo portano nella spirale del peccato e della miseria. Mentre posa per un dipinto del suo amico Basil, Dorian incontra Lord Henry Wotton, amico del pittore. Wotton è cinico e spiritoso, e dice a Dorian che l'unica vita degna di essere vissuta è quella dedicata interamente al piacere. Dopo che Lord Henry convince il giovane che la gioventù e la bellezza lo porteranno a tutto ciò che desidera, Dorian esprime il desiderio che il ritratto invecchi al suo posto. Egli fa questa affermazione in presenza di una statua egiziana, che si suppone abbia il potere di esaudire i desideri.

Sabrina

Sabrina
7,6/10
Nella bella residenza estiva della famiglia Larrabee, vivono anche vari domestici, fra cui l'autista Thomas Fairchild e sua figlia Sabrina. Sabrina è da sempre innamorata del più giovane rampollo dei Larrabee, David, un donnaiolo impenitente con già tre matrimoni falliti alle spalle. Una volta arrivata a Parigi, Sabrina impara l'arte della cucina e quella di credere nei propri sogni, così che quando rientra a Long Island due anni dopo con un nuovo taglio di capelli e i più sofisticati vestiti della moda francese, David la nota e comincia finalmente a farle la corte. Il suo comportamento non viene però visto di buon occhio dalla famiglia e in particolare da Linus, che ha già combinato per lui un matrimonio con una facoltosa ereditiera e che, affinché tutto vada come programmato, decide di mettersi fra lui e Sabrina.

È nata una stella

È nata una stella
7,5/10
  • Genere: DrammaMusicaRomance
  • Prima: 01/10/1954
  • Carattere: Academy Awards Attendee (uncredited)
Norman Maine, famoso attore cinematografico in declino, viene salvato dalla cantante Ester Blodgett da una figuraccia nel bel mezzo di uno spettacolo. Grato del gesto, l'attore decide di lanciare la promettente cantante fino a portarla al successo, mentre la sua stella piano piano si oscura, e, nonostante i due si sposino, la decadenza di Norman porta l'attore a togliersi da mezzo volontariamente.

Eva contro Eva

Eva contro Eva
8,2/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 06/10/1950
  • Carattere: Waiter at Margo's Party (uncredited)
Eva Harrington, ragazza di modesta condizione, piena d'entusiasmo per il teatro, riesce, per mezzo di Karen Lloyd, moglie d'un celebre commediografo, ad avvicinare Margo Channing, grande attrice quarantenne, ancora bella e trionfante. Coi suoi modi insinuanti, spacciandosi per la vedova d'un caduto, Eva riesce ad accaparrarsi le simpatie e ad assicurarsi la protezione di Margo, che l'accoglie in casa sua come segretaria. Una sera Margo arriva in ritardo per la recita e trova Eva, che sta leggendo la sua parte. Quando il giornalista Addison De Witt, il regista Bill Simpson e Karen esaltano il talento d'Eva, Margo sente il morso della gelosia. Qualche tempo dopo, Karen, con uno stratagemma, rende impossibile a Margo di partecipare alla recita: Eva la sostituisce ottenendo un successo trionfale.

Un posto al sole

Un posto al sole
7,7/10
  • Genere: DrammaRomance
  • Prima: 12/06/1951
  • Carattere: Servant at Eastman's Party (uncredited)
Un giovane provinciale, ambizioso e privo di scrupoli, ma tutto sommato ingenuo, cerca di dare la scalata al successo. Crede di esserci riuscito quando conquista l'amore di una ereditiera. Purtroppo, però, ha già una relazione con un'operaia che attende un figlio da lui, così quando questa cade da un barca il giovanotto la lascia affogare guadagnandosi la sedia elettrica.

Giulio Cesare

Giulio Cesare
7,2/10
  • Genere: DrammaStoria
  • Prima: 04/06/1953
  • Carattere: Senator (uncredited)
Nel 44 a. C. Giulio Cesare, che ha accentrato nelle sue mani tutti i poteri militari e civili, viene nominato dittatore. Diventa così una figura troppo scomoda e attorno a sé trova solo gente ostile. Alla cospirazione, capeggiata da Cassio, partecipa anche Marco Giunio Bruto, che ha sempre goduto la protezione di Cesare. Alle Idi di Marzo, Cesare è assalito dai congiurati.

I migliori anni della nostra vita

I migliori anni della nostra vita
8,1/10
Tre reduci americani della Seconda Guerra Mondiale tornano a casa, scoprendo che nel frattempo molte cose sono cambiate e che la vita militare li ha ormai trasformati: Homer, mutilato delle mani, cerca di recuperare il rapporto con la sua fidanzata e di superare la sua condizione di disabile; Al trova che la sua famiglia è cambiata e i figli sono cresciuti senza di lui; Fred si ritrova con la moglie che non lo ama più ed un lavoro insoddisfacente e si innamora della figlia maggiore di Al. Insieme i tre dovranno trovare la via per far conciliare le loro drammatiche esperienze con la vita di tutti i giorni, per poter rimettere insieme i pezzi ed andare avanti.

San Francisco

San Francisco
7,2/10
  • Genere: DrammaMusicaRomance
  • Prima: 26/06/1936
  • Carattere: Waiter at Chicken's Ball (uncredited)

L'asso nella manica

L'asso nella manica
8,1/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 29/06/1951
  • Carattere: Customer at Minosa's (uncredited)
Chuck Tatum è un giornalista caduto in basso che non ha smesso di cercare il colpo fortunato. Lo scoop si presenta sotto forma di un'antica caverna indiana nella quale è rimasto semisepolto Leo Mimosa. Basterà ritardare i soccorsi e il caso arriverà ben presto sulle prime pagine. Alla fine Chuck si pente, ma è troppo tardi per tutti. Infatti non si salva nessuno.

Viale Flamingo

Viale Flamingo
7,1/10

Il colosso d'argilla

Il colosso d'argilla
7,5/10
  • Genere: Dramma
  • Prima: 09/05/1956
  • Carattere: Ringsider (uncredited)
Ex cronista sportivo si fa coinvolgere in un'impresa disonesta da un'organizzatore per lanciare un pugile con una serie di incontri combinati. Poi si pente. Ultimo film interpretato da H. Bogart (1899-1957) che aveva già firmato per girare The God Shepherd, ma non ebbe il tempo di farlo. Un quadro realistico dell'ambiente pugilistico senza concessioni sentimentali e romantiche. Sceneggiato da Philip Yordan sulla base di un romanzo di Budd Schulberg, liberamente ispirato alla vita di Primo Carnera.

Il terrore corre sul filo

Il terrore corre sul filo
7,3/10
  • Genere: DrammaThriller
  • Prima: 24/09/1948
  • Carattere: Waiter at Wedding Reception (uncredited)
Una notte, mentre aspetta che suo marito torni a casa, Leona Stevenson alza il telefono e ascolta casualmente una conversazione tra due uomini che pianificano un assassinio...

Attori correlati