I migliori film di Massimo Ceccherini

Massimo Ceccherini

Massimo Ceccherini

23/05/1965 (59 años)
Se ami il cinema, condividerai questa classifica dei i migliori Massimo Ceccherini film, anche se potresti averli ordinati in modo diverso. In ogni caso, speriamo che ti piaccia e, con un po di fortuna, scoprire un film che non conosci ancora su Massimo Ceccherini.
Genere:
Disponibile su:
Anno:

Pinocchio

Pinocchio
6,3/10
Geppetto, un vecchio intagliatore, riceve un pezzo di legno perfetto per il suo prossimo progetto: un burattino. Una volta terminata l'opera, accade qualcosa di magico: il burattino prende vita e inizia a parlare, camminare, correre e mangiare, come qualsiasi bambino. Geppetto lo chiama Pinocchio e lo alleva come un figlio. Per Pinocchio, però, non è facile essere un bravo bambino: lasciandosi portare facilmente sulla cattiva strada, capitombola da una disavventura all'altra in un mondo popolato di fantasiose creature. La sua più cara amica, la Fata Turchina, cercherà di fargli capire come il suo sogno di divenire un bambino vero non potrà mai avverarsi fino a quando non cambierà modo di vivere.

Io e Marilyn

Io e Marilyn
5,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 17/12/2009
  • Carattere: Massimo
Appena lasciato dalla moglie, Gualtiero, un uomo che vive riparando piscine, cerca di andare avanti come sempre, frequentando i suoi amici, tra i quali due gay che gestiscono una pasticceria. Un giorno, i tre, decidono di fare una seduta spiritica e Gualtiero invoca nientemeno che lo spirito di Marilyn. Da quel giorno la donna comincerà ad apparire nella sua cucina, ma nessuno vuole credere alle sue visioni, nessuno tranne un altro suo amico ed uno psichiatra che cercheranno di dargli una mano...

Albergo Roma

Albergo Roma
6,1/10
  • Prima: 01/01/1996
1939: un paese toscano aspetta l'arrivo del Duce. Un cane scova un feto in decomposizione. Le indagini scattano immediatamente: dato l'eccezionale momento occorre assolutamente trovare un responsabile. E lo si trova: fa parte dell'unica famiglia povera a portata di mano. Discorso social-politico superscontato, senza talento e ispirazione. Chiti scrittore era un po' meglio.

Il racconto dei racconti - Tale of Tales

Il racconto dei racconti - Tale of Tales
6,4/10
Nel 1600 una regina non riesce più a sorridere, consumata dal desiderio di quel figlio che non arriva. Due anziane sorelle fanno leva su un equivoco per attirare le attenzioni di un re erotomane sempre affamato di carne fresca. Un sovrano organizza quindi un torneo per dare in sposa la figlia, contando sul fatto che nessuno dei pretendenti supererà la prova da lui ideata, così la figlia non lascerà il suo fianco e i confini angusti del loro castello.

Bonus malus

Bonus malus
6,6/10
Marco Altoviti è un ispettore presso una compagnia di assicurazione, uomo di fiducia della titolare dr.ssa Carletti, conduce anche i corsi per i venditori. Egli svolge con metodo il suo lavoro nella zona della Toscana ma è interiormente un uomo insoddisfatto della sua vita e progressivamente tollera sempre meno i comportamenti del colleghi che si comportano disonestamente come Baldini, un agente di Grosseto che intrattiene rapporti con una compagnia concorrente, ed altri che, usando vari metodi, frodano periodicamente la compagnia.

Il ciclone

Il ciclone
6,8/10
La vita della famiglia di Levante e del paesino toscano in cui vive viene improvvisamente stravolta dall'arrivo di una compagnia di splendide ballerine di flamenco, che hanno scambiato il casolare per un'azienda di agriturismo.

I laureati

I laureati
6,4/10
I laureati (o meglio "laureandi") del titolo sono Leonardo, neodivorziato, Rocco, metronotte meridionale, Bruno, romano emigrato, Pino, intrattenitore fallito. Quattro trentenni abbondantemente fuori corso, che dividono lo stesso appartamento di periferia cercando di conseguire la laurea più per ossequio ai genitori che per ambizione personale. Di giorno ognuno ha i propri impegni, di sera si ritrovano tutti insieme per raccontarsi e condividere imbarazzi maschili, apparizioni (più o meno fugaci) di donne, debolezze, piccoli drammi e tanta noia quotidiana.

Una moglie bellissima

Una moglie bellissima
5,3/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 14/12/2007
  • Carattere: Baccano
Mariano e Miranda si amano da dieci anni e vivono una vita perfetta nella provincia toscana. Gestori di un banco di frutta e verdura, sognano di acquistare un giorno una bottega dove trasferire la loro attività. La bellezza morbida e sensuale di Miranda "esposta" come primizia al mercato non sfugge a un fotografo di moda, che le offre soldi e successo in cambio di dodici scatti. Allettata dalla cifra e dalla possibilità di realizzare il loro progetto, la coppia accetta la proposta e Miranda posa per un calendario. Fama e fiumi di champagne finiranno per confonderla e per spingerla tra le braccia del seducente e sedicente fotografo. Mariano, intanto, perde l'amore ma non la speranza.

N (Io e Napoleone)

N (Io e Napoleone)
6,2/10
Nel 1814 Napoleone giunge in esilio all'Isola d'Elba accolto dall'entusiasmo esaltato del popolino e del notabilato locale. Ma c'è qualcuno che non festeggia: il giovane Martino Papucci, ultimogenito di una famiglia di commercianti di Portoferraio, maestrino idealista e libertario, poeta in erba e amante libertino della bella e matura Baronessa Emilia. Martino detesta l'ex Imperatore e sogna tutte le notti di ucciderlo, per vendicare gli ideali rivoluzionari traditi e i tanti giovani mandati al massacro sui campi di battaglia di tutta Europa; così quando gli viene offerto di diventare scrivano e bibliotecario del nuovo Re dell'Elba, il ragazzo accetta con il segreto intento di compiere finalmente il delitto per il quale si sente predestinato.

Lucignolo

Lucignolo
5,3/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 01/01/1999
  • Carattere: Lucio
Lucio (Massimo Ceccherini), un giovane scapestrato dai capelli rossi, conduce una vita piatta: si alza non prima delle tre del pomeriggio, tratta i genitori in maniera irrequieta per poi recarsi al bar dietro l'angolo per frequentare un amico più strano dell'altro, tra cui Pino (Alessandro Paci), anch'egli senza lavoro e altrettanto bizzarro. Un giorno Lucio è chiamato a sostituire la sorella lavorando in una casa di cura, la quale direttrice Fatima (Claudia Gerini) vorrebbe mettere su un piccolo spettacolo teatrale se solo un dipendente conoscesse un vero attore. Lucio scongiura Pino di fingersi attore e...

Ciao Brother

Ciao Brother
5,5/10
  • Prima: 09/06/2016
Angelo, un quarantenne simpatico e un po' truffaldino, si ritrova a dover fuggire a Los Angeles dopo aver venduto dei quadri falsi. Giunto in California senza un soldo e con le carte di credito bloccate, si arrangia come può, dormendo anche per strada. Un giorno, scopre che un ricco imprenditore italoamericano è morto, lasciando un'enorme eredità al figlio George, e nota che il caro estinto gli somiglia moltissimo. Così, Angelo si presenta a casa di George, sostenendo (senza fornire alcuna prova) di essere suo fratello. Tra gag, colpi di scena e situazioni folli, i due fratelli acquisiti finiranno per diventare amici per la pelle.

Napoletans

Napoletans
4,1/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 01/12/2011
  • Carattere: Pino
Equivoci, inganni e gags esilaranti animano l'atmosfera natalizia di Baia, piccolo paesino campano, dove vive la famiglia Di Gennaro composta dal noto dentista Gennaro, la moglie Anna e i loro due figli: l'affascinante Roberto e il pestifero Mattia. Ad animare ulteriormente la vita della famiglia partenopea c'è Assunta la Tabaccaia, amante di Gennaro; Pino, l'assistente incompentente; il Preside della scuola, innamorato della sexy Professoressa e costantemente supervisionato dal Provveditore agli Studi e infine, Zio Guglielmo, finto parente di Anna, accompagnato dal suo amico Conte Pozzan Della Ghera: in realtà, due maldestri truffatori che vogliono impossessarsi di un diamante nascosto in casa Di Gennaro dal vero zio Guglielmo. In paese arriva anche la bella Angela, straniera diplomata infermiera (ospite della zia, Signora Torrisi, titolare dell'omonima e famosa gelateria del paese) che si innamora di Roberto, con il quale nasce una tenera storia d'amore.

S.P.Q.R. - 2000 e ½ anni fa

S.P.Q.R. - 2000 e ½ anni fa
3,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 15/12/1994
  • Carattere: tipo toscano
Dalla nordica Mediolanum arriva nella Roma del 71 a.C. il giudice Antonio Servilio, deciso a combattere la corruzione tangentizia, incarnata dal gaudente senatore Cesare Atticus e dal suo potente protettore Lucio Cinico.

A Natale mi sposo

A Natale mi sposo
3,8/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 26/11/2010
  • Carattere: Cecco
Gustavo è un cuoco milanese a Roma. Padre di un adolescente che viene scambiato per un celebre chef: deve organizzare a St. Moritz un sofisticato pranzo di nozze. Fabio suo figlio di Gustavo, è però invaghito della promessa sposa...

Amici miei - Come tutto ebbe inizio

Amici miei - Come tutto ebbe inizio
3,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 16/03/2011
  • Carattere: Alderighi
Continua la saga di Amici Miei, ma le avventure della compagnia di toscanacci si spostano questa volta nella Firenze della fine del '400, alla corte di Lorenzo De' Medici. Duccio, Cecco, Jacopo, Manfredo e Filippo sono protagonisti di scherzi e vicende vissute nell'intento di prolungare lo stato felice della giovinezza e fuggire dalle responsabilità della vita adulta. Neanche la peste li fa desistere dalle loro "zingarate". Anzi quella drammatica situazione pare la più fertile per agire liberi ed indisturbati e dare seguito ai loro scherzi.

Fuochi d'artificio

Fuochi d'artificio
5,9/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 10/10/1997
  • Carattere: Germano
Il trentenne Ottone conosce uno psicanalista alle Maldive e comincia ad assillarlo con domande pressanti. Perché si sceglie una ragazza piuttosto che un'altra? Perché quando la si presenta agli altri si cerca in ogni modo il loro consenso? Ottone racconterà la sua storia con la speranza che lo psicanalista lo aiuti a fargli capire perché ha preso determinate decisioni.

Un'estate al mare

Un'estate al mare
4,3/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 27/06/2008
  • Carattere: Cecco
Sette episodi tutti da ridere che vedono come protagonisti alcuni dei principali esponenti del genere, vecchi e nuovi, ognuno alle prese con rocambolesche situazioni e gag surreali...

Viola bacia tutti

Viola bacia tutti
5,1/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 23/01/1998
  • Carattere: Max
Viola ruba quattro monete di inestimabile valore in una gioielleria e si nasconde nel camper di Samuele, Nicola e Max, tre amici in partenza per le vacanze. Quando è scoperta, costringe con una pistola i tre ragazzi ad accompagnarla in giro per l'Italia, per cercare di vendere le monete. Dopo molte tragi-comiche avventure, che si concludono con un viaggio in Svizzera, i quattro perdono le monete e, così, sono costretti a tornare alle loro non esaltanti esistenze. E Viola ? Forse li continuerà a seguire...

Amami

Amami
5,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 25/11/1992
  • Carattere: fan di Anna
Tullio Venturini, un pensionato vedovo, ha una figlia, Anna, che fa l'attrice. È però l'unico a non sapere che lei lavora nel mondo del porno. Quando lo scopre va in crisi completa. La figlia sarà così abile nel ricostruire il rapporto con lui da farlo partecipare ad un film biografico sulla sua carriera di diva hard.

Il professor Cenerentolo

Il professor Cenerentolo
4,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 07/12/2015
  • Carattere: Tinto
Umberto è un ingegnere che ha tentato una rapina in banca ed è stato colto con le mani nel sacco. Per questo sta scontando oltre tre anni di pena nel carcere di Ventotene, ma può frequentare la biblioteca locale e girare film educativi insieme ai compagni di sventura e al direttore della prigione. Durante la proiezione del suo ultimo film Umberto incontra Morgana, una bella insegnante di ballo che lo scambia per un operatore culturale e pare interessata a frequentarlo. Umberto dunque alimenta l'equivoco e inizia ad inventarsi mille occasioni per sgattaiolare fuori di prigione, nonostante il rientro obbligato a mezzanotte, come un moderno Cenerentolo.

Attori correlati