I migliori film di Stefano Antonucci su Disney Plus

Stefano Antonucci

Stefano Antonucci

12/10/1948 (75 años)
Se ami il cinema, condividerai questa classifica dei i migliori Stefano Antonucci film, anche se potresti averli ordinati in modo diverso. In ogni caso, speriamo che ti piaccia e, con un po di fortuna, scoprire un film che non conosci ancora su Stefano Antonucci.

Acqua e sapone

Acqua e sapone
6,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 27/10/1983
  • Carattere: Stewart
Una giovanissima top model arriva a Roma per lavoro. La madre le cerca un precettore e lo trova nella persona di un illustre sacerdote. Ma un bidello con un espediente si sostituisce al prelato. Tra la ragazzina e l'impostore nasce un tenero sentimento.

Fantozzi va in pensione

Fantozzi va in pensione
6,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 22/12/1988
  • Carattere: Presentatore della cerimonia di pensionamento
Una vita da travet, decenni da mezzemaniche lasciati alle spalle perché, se Dio vuole, sorge il giorno in cui tutto questo appartiene al passato, in cui si aprono le rosee prospettive di un'esistenza diversa, di un meritato e sereno riposo, con tanto tempo libero da riempire come meglio si crede, in pace e tranquillità. Forse così accade agli altri pensionati, ma non certo al rag. Ugo Fantozzi, la cui vita da ex lavoratore è fatta di stress e di frustrazioni forse più che ai tempi dell'ufficio.

Fantozzi In Paradiso

Fantozzi In Paradiso
5,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 22/12/1993
  • Carattere: Sacerdote del secondo funerale
Cacciato di casa dalla figlia sposata, Fantozzi scopre di avere una settimana di vita. La fedele moglie Pina gli organizza una notte d'amore con la donna dei suoi sogni, la Silvani. Appurato che si trattava di una diagnosi sbagliata, colto da infarto per la gioia, Fantozzi muore, ma in paradiso trova un Buddha che lo condanna a reincarnarsi.

Fantozzi alla riscossa

Fantozzi alla riscossa
5,8/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 15/01/1990
  • Carattere: Cancelliere
Il ragioniere Ugo Fantozzi è ormai in pensione, ma le umiliazioni non sono ancora finite: una volta all'anno viene convocato dalla Megaditta a cui ha regalato i suoi anni migliori per essere mostrato ai nuovi assunti come esempio di "merdaccia", smidollato, pusillamine, inetto. Ma quando è troppo è troppo: Fantozzi decide di prendere di petto il resto dei giorni che gli restano da vivere. . .

Attori correlati