I migliori film di Michel Galabru

Michel Galabru

Michel Galabru

27/10/1922- 04/01/2016
Presentiamo la nostra classifica dei i migliori Michel Galabru film. Ti piace il cinema? O stai cercando un film del tuo attore preferito da guardare stasera? Sicuramente hai qualcosa da vedere o che non sapevi ancora di Michel Galabru.
Genere:
Disponibile su:
Anno:

Asterix & Obelix contro Cesare

Asterix & Obelix contro Cesare
5,9/10
La pozione magica che il druido Panoramix somministra ai Galli li rende invincibili dinanzi alle legioni romane. L'infido Detritus riuscirà a impadronirsi della preziosa pozione. Asterix e Obelix dovranno darsi da fare per riprendere il controllo della situazione. Il fumetto diventa carne (Depardieu) ed ossa (Benigni) per la gioia dei francesi. Ma solo per la loro perché anche gli estimatori non francofoni del fumetto hanno poco da ridere dinanzi a questa produzione ipertrofica (84 miliardi) di Claude Berri.

Le gendarme et les gendarmettes

Le gendarme et les gendarmettes
6,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 03/10/1982
  • Carattere: Jérôme Gerber (Alphonse)

Giù al Nord

Giù al Nord
7,1/10
Julie vive in una graziosa cittadina nel Sud della Francia, ma soffre di depressione. Philippe, il marito, che svolge la professione di funzionario delle poste, vuole provare a renderla felice chiedendo il trasferimento sulla riviera francese, ma viene mandato in un villaggio al nord, dove è costretto a confrontarsi con le tradizioni locali.

Una ragazza a Saint Tropez

Una ragazza a Saint Tropez
7,1/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 08/09/1964
  • Carattere: Jérôme Gerber
Ludovic Cruchot (Luois De Funès) è un gendarme di stanza in un piccolo villaggio delle Alpi francesi che viene promosso maresciallo e trasferito a Saint-Tropez, in Costa Azzurra. Mentre il padre si trova di fronte a problemi per lui inediti, come il doversi occupare dei nudisti in spiaggia, sua figlia Nicole (Geneviève Grad) scoppia dalla felicità per trovarsi in un posto tanto mondano e, per essere accettata nel giro del jet-set, finge che suo padre sia un riccone. Inoltre ruba con il fidanzato una Mustang rosso fiammante, che finisce in un fosso: la macchina però apparteneva a un banda di ladri e conteneva nel bagagliaio un prezioso Rembrandt e ciò finisce con lo scatenare una serie di eventi che coinvolgeranno tanto Cruchot quanto sua figlia.

Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Il piccolo Nicolas e i suoi genitori
7,1/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 30/09/2009
  • Carattere: Le ministre
Nicolas è un bambino di 8 anni molto felice, i suoi genitori lo amano e con i suoi amici si diverte molto. Un giorno sente una conversazione dei suoi genitori e pensa che la madre sia incinta, Nicolas teme che l'arrivo di un fratellino possa metterlo in ombra e addirittura che i genitori vogliano abbandonarlo nel bosco come Pollicino. Insieme ai suoi compagni di classe escogita una serie di espedienti per poter guadagnare 500 franchi ed ingaggiare un gangster che poi rapisca il fratellino. Ogni goffo piano fallisce, fino a quando Nicolas vede un suo compagno di classe col suo fratellino appena nato e cambia idea. A casa i genitori però gli spiegano che in realtà che non stanno aspettando nessun bambino, ma proprio questa discussione invoglia i coniugi ad avere un altro figlio.

Il gendarme e gli extraterrestri

Il gendarme e gli extraterrestri
6,2/10
Testimone dell'avvistamento di un disco volante, il maresciallo Cruchot (De Funès) tenta invano di diffondere l'allarme tra la popolazione e le autorità di Saint Tropez. L'unico a credergli è il vecchio gendarme Ludovic che in passato ha avuto un'esperienza analoga. Egli sa che gli alieni, capaci di mutare aspetto al punto da riuscire indistinguibili da coloro che incrociano, si mescoleranno ben presto tra la gente per far provvista di oli minerali, necessari alla loro sopravvivenza: se battendo sulla pancia di una persona si ricava un suono simile a quello di una tanica vuota, si può star certi di trovarsi di fronte ad un alieno che non ha ancora fatto rifornimento. Il caparbio Cruchot inizia la sua crociata contro gli invasori, ma le difficoltà gli si presentano subito poiché nella stessa gendarmeria c'è già il suo doppio pronto a scatenare la confusione

La meravigliosa Angelica

La meravigliosa Angelica
6,6/10
Angelica si è ritirata nelle sue terre in segno di lutto, ma Luigi XIV la richiama a Parigi e la mette alle costole dell'ambasciatore di Persia, dal quale ottiene un trattato di alleanza con la Francia. L'orientale la vorrebbe come schiava, ma il re la dichiara sua favorita (e vorrebbe goderne i favori). Si scopre che il primo marito di Angelica, conte di Peyrac, non è affatto morto, e lei lo cercherà...

Tre gendarmi a New York

Tre gendarmi a New York
6,4/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 28/10/1965
  • Carattere: Jérôme Gerber
Il brigadiere Cruchot, della gendarmeria francese di Saint Tropez, viene invitato a New York insieme ad alcuni colleghi per una conferenza internazionale dei corpi di polizia. Nonostante il suo divieto, nella metropoli americana lo segue in incognito la figlia Nicole, vera fuoriclasse nell'arte del ficcarsi nei guai.

Subway

Subway
6,5/10
  • Genere: AzioneThriller
  • Prima: 10/04/1985
  • Carattere: Commissaire Gesbert
Nei mille cunicoli della metropolitana parigina vive una frenetica moltitudine di personaggi curiosi e un po' folli. È qui che si rifugia un biondo e riccioluto Lambert, inseguito dagli sbirri della donna alla quale ha sottratto documenti compromettenti. Stravagante caccia all'uomo, storia d'amore e d'emarginazione, bellissime musiche. Besson graffia, commuove, diverte e impacchetta un prodotto di sicura classe.

Il vizietto

Il vizietto
7,2/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 25/10/1978
  • Carattere: Simon Charrier
La vita tranquilla, more uxorio, di due omosessuali di Saint-Tropez, Renato e Albin, proprietari del locale per travestiti La Cage aux folles, è turbata dall'annuncio che il figlio di Renato si è fidanzato con la figlia del leader di un partito moralista e intransigente. È invitato alle nozze. Tratto da un pièce (1974) di Jean Poiret che tenne il cartellone per anni al Palais Royal di Parigi, è una furba e accattivante commedia che conta soprattutto sulla bravura di Serrault, straordinario per sottigliezza e sensibilità, e di Tognazzi dalla felpata buffoneria. Digestivo fin che si vuole, è uno dei più importanti film "politici" degli anni '70. Grande successo internazionale di pubblico

Jo e il gazebo

Jo e il gazebo
7,1/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 31/08/1971
  • Carattere: Tonelotti l'entrepreneur
Un losco ricattatore muore per fatalità proprio nella casa della sua vittima che ovviamente pensa subito al modo migliore per sbarazzarsi del cadavere. La cosa non è facile, perché un ispettore di polizia vigila e segue attentamente ogni mossa del malcapitato. Finalmente sembra arrivare il momento propizio, ma ancora una volta l'implacabile ispettore tende la sua trappola.

6 Gendarmi in fuga

6 Gendarmi in fuga
6,5/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 28/10/1970
  • Carattere: Jérôme Gerber
Costretto a dimettersi con cinque commilitoni, il maresciallo Cruchot non sa rassegnarsi alla vita di pensionato. I sei capitano in un campo di hippy, poi si mettono alla ricerca di ragazzi scomparsi...

L'estate assassina

L'estate assassina
7,3/10
  • Genere: DrammaMistero
  • Prima: 11/05/1983
  • Carattere: Gabriel Devigne, Eliane's father

Il piccione di Piazza San Marco

Il piccione di Piazza San Marco
5,9/10
Scarcerato, prima del tempo, perché ha promesso di trovarsi un impiego, Alexandre Dupré, che come professione ha scelto di fare il ladro e il truffatore, si imbarca travestito da marinaio su una nave da crociera piena di miliardari. Tra i facoltosi turisti adocchia una giovane e bellissima vedova. Quando scopre che la donna fa il suo stesso mestiere, decide di allearsi con lei.

Papy fait de la résistance

Papy fait de la résistance
6,7/10
  • Genere: CommediaGuerra
  • Prima: 26/10/1983
  • Carattere: Jean-Robert Bourdelle

Si salvi chi può

Si salvi chi può
6,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 22/03/1968
  • Carattere: Scipio
Un progettista navale, nonostante i buoni risultati ottenuti, viene licenziato perché una barca da lui progettata è affondata quando è stata colpita dalla bottiglia al momento del varo. In seguito, però, il natante ottiene un grande successo e l'industriale padrone della fabbrica farà carte false perché il progettista torni da lui.

Grandiose Delusions

Grandiose Delusions
6,6/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 05/03/1980
  • Carattere: Maître Jacques

Calma ragazze oggi mi sposo

Calma ragazze oggi mi sposo
6,8/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 30/10/1968
  • Carattere: Jérôme Gerber
Durante un’operazione di disciplina del traffico, il sergente maggiore Cruchot conosce la signora Josephine Lefrançois vedova di un colonnello. Innamoratosi della donna, Cruchot, spinto da Josephine a migliorare la propria posizione, decide di sostenere gli esami per la promozione a maresciallo maggiore, in concorrenza con il suo diretto superiore Gerber. Per un errore del cervello elettronico, incaricato di valutare le prove dei candidati, Cruchot viene promosso e si diverte ad umiliare Gerber; le parti si rovesciano, però, allorché, chiarito lo sbaglio, Gerber viene promosso al posto di Cruchot. Frattanto un pericoloso criminale, fuggito di prigione, avendo un conto personale da regolare con Cruchot, gli tende una trappola, costringendo Josephine a invitarlo in casa sua. Per un equivoco però il piano fallisce ed è lo stesso Cruchot a catturare l'evaso, guadagnandosi così, per meriti speciali, la sospirata promozione e riuscendo nel mentre a sposare la vedova Lefrançois.

I sottodotati

I sottodotati
6,5/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 30/04/1980
  • Carattere: le commissaire

Il vizietto II

Il vizietto II
5,8/10
  • Genere: Commedia
  • Prima: 10/12/1980
  • Carattere: Simon Charrier
Albin, meglio noto sotto il nome di Zazà, l'illustre drag queen del cabaret "La cage aux folles" in Costa azzurra, vuole dimostrare al suo amante Renato (Ugo Tognazzi) di essere ancora sexy. Nel maldestro tentativo di sedurre un uomo per ingelosire Renato, si trova suo malgrado coinvolto nell'omicidio di un altro uomo, il quale, con le ultime forze, consegna a Zazà un importante microfilm. Questo fatto metterà sulle tracce di Albin e Renato spie e poliziotti che costringeranno la coppia a fuggire in Italia, presso la famiglia di Renato, in una sperduta campagna. Albin, travestito da donna, si fingerà così la moglie di Renato e contribuirà alle faccende domestiche della casa. Presto però polizia e spie ritornano sulle tracce dei due che riescono tra mille peripezie a salvare la faccia e le penne in un romantico finale.

Attori correlati